Die Hard – Year One: Bruce Willis in cerca di un giovane John McClane

Die Hard – Year One CinemaTown.it

La pellicola diretta da Len Wiseman mostrerà una versione molto giovanile dell’iconico personaggio


A Len Wiseman, regista di Die Hard – Vivere o Morire, tornerà a dirigere il nuovo episodio della saga, che sarà intitolato Die Hard – Year One. Una trama che sarà sviluppata su due diverse linee narrative, che si snoderanno attraverso diversi momenti della vita del protagonista; la prima seguirà le leggende del personaggio cult della saga – John McClane – nel presente, dove sarà interpretato nuovamente dall’attore Bruce Willis, la seconda invece scaverà nel passato, tornando a mostrarci degli eventi ambientati nel 1979, alla vigilia di capodanno, in questo caso il protagonista sarà una versione giovanile e meno esperta dello stesso McClane.

Wiserman, intervistato da slashfilm, ha dichiarato che per la ricerca del nuovo attore che andrà ad interpretare la versione passata del protagonista, si sta avvalendo della collaborazione del massimo esperto del personaggio ovvero lo stesso Bruce Willis, aggiungendo poi che John non sarà l’unico personaggio celebre della mitologia del franchise ad apparire in versione giovane, ma ci sarà sicuramente spazio per Holly Gennaro, destinata ad un matrimonio fallimentare con lui.

Il regista a poi aggiunto: “Inizieremo le riprese molto presto. Non ci sono date. Mi hanno chiesto le date in precedenza e ho sempre sbagliato. Quando la sceneggiatura sarà pronta, sarà il momento giusto per partire. C’è voluto parecchio tempo per scriverla. Voglio farlo bene, tutti lo vogliamo. Abbiamo iniziato a preparare Die Hard – Vivere o morire quando la sceneggiatura non era ancora pronta. Lavorare alla sceneggiatura mentre giravamo il film non è stata la cosa più divertente del mondo. Ce l’abbiamo fatta ma non vogliamo passarci di nuovo. In questo caso la sceneggiatura è più importante che in altre occasioni. Dieci anni fa, gli studios mettevano in produzione questi film in fretta pensando di continuare a lavorare alla sceneggiatura strada facendo. Credo che quell’atteggiamento sia cambiato.”

In passato le origini di John McClane sono state raccontate all’interno di un fumetto pubblicato da BOOM! Studios e intitolato Die Hard – Anno Uno.