Patrick Stewart sta per tornare in auge col suo personaggio Jean-Luc Picard, in una nuova serie di Star Trek per la CBS. Il progetto si unirà a Star Trek: Discovery, come annunciato dall’attore lo scorso sabato. Stewart ha fatto il suo annuncio in una sorpresa alla convention di Star Trek di Las Vegas, condividendola poco dopo su Twitter.

Sarò sempre molto orgoglioso di aver fatto parte di Star Trek: The Next Generation, ma quando abbiamo concluso l’ultimo film nella primavera del 2002, ho quasi percepito che il mio tempo in questa storica saga fosse giunto al termine. È quindi un’inaspettata e piacevole sorpresa anche per me; mi sento eccitato e rinvigorito all’idea di tornare nei panni di Picard, aiutandolo a cercare nuovi significati nell’esistenza.

La CBS ha confermato a TheWrap la presenza di Stewart nella nuova serie di Star Trek: Discovery, la cui release deve ancora essere annunciata. Il nuovo progetto sarà guidato dal co-creatore e produttore esecutivo Alex Kurtzman.

L’attore si era già ritagliato il suo posto nella storia della saga nei panni di Picard, recitando in sette stagioni di The Next Generation e in ben quattro film. Il settantottenne inglese ha affermato che ritiene i tempi maturi per il ritorno del personaggio.

Durante questi ultimi anni mi sono molto commosso nell’ascoltare le testimonianze della gente, che hanno vissuto The Next Generation come un conforto nei momenti difficili della vita. Picard ha ispirato molti di loro, nel perseguire la scienza, nell’esplorazione di nuovi orizzonti e nella leadership di un gruppo.

Sento di essere pronto a tornare da lui per la stessa identica ragione: ricercare e sperimentare la luce che potrebbe ridare speranza a molti di noi durante questi tempi molto molto bui. Non vedo l’ora di lavorare col nostro brillante team creativo, mentre tenteremo di dar vita ad una storia fresca, inaspettata e coerente con ciò che abbiamo visto sino ad ora.