Top Gun: Maverick verrà rimandato di quasi un intero anno

top gun maverick cinematown.it

L’uscita di Top Gun: Maverick sarebbe dovuta essere la prossima estate. Sfortunatamente, è stato rimandata all’anno successivo.


Speravamo di poter incontrare nuovamente Tom Cruise in vesti da pilota nel 2019, ma dovremmo attendere un po’ di più. L’uscita di Top Gun: Maverick è stata, infatti, rimandata all’estate del 2020, posticipando nuovamente uno dei sequel più attesi del momento. Nonostante l’importate ruolo che Cruise ha nella cultura popolare, il personaggio di Pete Mitchell è diventato la sua seconda pelle, quando nel 1986 ha affascinato il pubblico.

Il successo di Top Gun fu immediato e decisamente invidiabile. I guadagni furono di ben $400 milioni, con un budget di appena $15 milioni. E’ sorprendente come un sequel non sia arrivato ben prima dell’anno scorso, quando Cruise ne ha dichiarto l’esistenza. La data di uscita è stata precedentemente confermate per il 12 luglio 2019, ma secondo Deadline è stata spostata al 26 giugno dell’anno seguente.

Leggi anche: La recensione di Mission Impossible – Fallout, con Tom Cruise

Nonostante non siano state rilasciate risposte ufficiali da Paramount, Deadline ha rivelato che il tempo aggiuntivo servirà alla produzione per rendere il film memorabile almeno quanto il primo. Lo staff avrà modo di coordinare e rifinire le numerose sequenze aeree che caratterizzano il marchio di Top Gun. Paramount non vuole rischiare di deludere le aspettative, e ha deciso di prendersi il tempo necessario. Le acrobazie aeree di Top Gun hanno segnato più di una generazione: il suo sequel non dovrà essere da meno.

Dietro la cinepresa, nelle vesti di regista ci sarà Joseph Kosinski, che ha già lavorato su Tron: Legacy nel 2010 e su Oblivion nel 2013, insieme a Cruise. Tom interpreterà, naturalmente, Peter ‘Maverick’ Mitchell. Insieme a lui, nel cast, Miles Teller, Glen Powell e Jennifer Connelly. Un’altra vecchia gloria farà il suo ritorno: Val Kilmer tornerà a recitare il ruolo di Iceman. Teller sarà il figlio di Nick Bradshaw, anche detto Goose. La sceneggiatura non è ancora stata completata, ma vede Maverick come istruttore, questa volta, che si occupa personalmente del figlio del suo ex partner. Le menti dietro lo script sono Peter Craig, Justin Marks ed Eric Warren Singer.

Non ci resta quindi che attendere il 26 giugno 2020 per rivedere Maverick sul grande schermo!