La star afroamericana di Ray, Django Unchained e Baby Driver, Jamie Foxx, e la star di Inception, Looper e Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, Joseph Gordon-Levitt hanno firmato il contratto che li lega a Netflix per recitare in un nuovo film fantascientifico – attualmente ancora senza titolo – diretto da Henry Joost e Ariel Schulman, stando a quanto attesta Deadline.

La storia del film è stata scritta da Mattson Tomlin ed è attualmente tenuta sotto chiave, con la Screen Arcade di Eric Newman e Bryan Unkeless pronta a produrla per il grande schermo. Newman ha lavorato con Netflix con la sua seconda serie originale Hemlock Grove e in Narcos, oltre a uno degli ultimi film di maggior successo della piattaforma, Bright – con Will Smith – oltre a produrre alcuni grandi titoli tra cui il debutto di Zack Snyder, L’Alba dei Morti Viventi, The Last Exorcism e Children of Men.

Newman ha recentemente prodotto il film candidato agli Academy Awards Tonya, il franchise di Hunger Games, il successo di critica e botteghino Crazy Rich Asians e l’acclamato dramma sportivo di Netflix First Match, oltre ad essere uno dei produttori di Birds of Prey, ancora in fase di sviluppo e il sequel di Bright. Joseph Gordon-Levitt è stato recentemente visto nella serie targata Amazon Prime Comrade Detective e come doppiatore in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, oltre che come Roast Master per The Comedy Central Roast di Bruce Willis.

Attualmente sta girando il thriller d’azione 7500. Jamie Foxx invece è tornato sul grande schermo nel 2017, dopo una pausa che durava da tre anni, protagonista del flop di critica e botteghino Sleepless, seguito però da un apprezzato ruolo da co-protagonista nell’acclamato Baby Driver. Inoltre, pare essere destinato ad interpretare la prossima versione di Robin Hood al fianco di Taron Egerton.

LEGGI ANCHE: Il nuovo estratto da Maniac, la prossima serie Netflix