Once Upon A Time In Hollywood sarà la prossima fatica di uno dei registi più influenti della sua generazione: Quentin Tarantino. La pellicola vedrà protagoniste alcune delle maggiori star statunitensi, tra cui Leonardo Di Caprio e Margot Robbie.

Altri due attori scelti per il film sono Brad Pitt e Lena Dunham, paparazzati dalle fotocamere di alcuni curiosi. Questi li hanno ripresi in alcuni momenti di pausa tra una ripresa e l’altra. Anche la co-star Margaret Qualley (The Nice guys) è stata fotografata in compagnia di Pitt, durante un break in cui entrambi si riposavano dietro ad un autobus durante le estenuanti ore lavorative.

Ulteriori immagini ritraggono il regista, Quentin Tarantino, a colloquio con la Dunham. Il cineasta viene inoltre mostrato mentre si destreggia con la cinepresa, probabilmente per modificare un’inquadratura. Once Upon A Time In Hollywood parlerà di un attore televisivo e del suo stuntman, che si imbarcheranno in una lunga odissea per sfondare nell’industria cinematografica. A fare da sfondo ci sarà la Los Angeles del 1969,durante il regno del terrore di Helter Skelter.

La pellicola verrà presentata proprio a Los Angeles il 26 settembre 2019. Il cast vede la presenza di Leonardo Di Caprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Emile HirschDakota Fanning, tra gli altri. Sarà proprio la star australiana, Margot Robbie, ad interpretare la bellissima e sfortunata Sharon Tate.  Nei panni dell’assassino Charles Manson vedremo invece Damon Harriman. Una scelta piuttosto singolare, visto che l’attore interpreterà lo stesso ruolo anche nella serie Mindhunter, prodotta da Netflix.

Once Upon A Time in Hollywood sarà il primo film di Tarantino basato su una storia vera. Bastardi senza gloria, infatti, sebbene sia ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e veda anche Hitler tra i personaggi, propone un finale alternativo alla storia realmente accaduta.

Leggi Anche: The Walking Dead: numerose scene con Negan nella stagione 9