Dopo molti anni di richieste e attesa, qualche mese fa la Marvel ha finalmente annunciato la pellicola dedicata ad uno dei personaggi femminili più amati di sempre. Si parla ovviamente di Vedova Nera, interpretata dalla bellissima Scarlett Johansson fin dal 2010. La sua prima apparizione fu in Iron Man 2.

Natasha Romanoff, agente del KGB, poi dello S.H.I.E.L.D, ha infatti avuto un enorme riscontro tra i fan della Casa delle Idee, che ne hanno decisamente apprezzato i tratti caratteristici. Il film standalone ha già una regista, Cate Shortlan, nota per Somersault, Lore e Berlin Syndrome. Da quando la produzione della pellicola è stata annunciata, però, sono apparse ben poche altre novità in merito.

Questo fino ad oggi, quando un leak apparso sul web ha rivelato quella che potrebbe essere la sinossi ufficiale di Vedova Nera.

Alla nascita la Vedova Nera (aka Natasha Romanova) è consegnata al KGB con l’intento di prepararla per diventare l’agente operativo definitivo. Con la rottura dell’Unione Sovietica, il governo cerca di ucciderla ma l’azione si sposta nella New York del presente dove agirà come agente freelance.

In questo film stand-alone Natasha Romanoff vive negli Stati Uniti 15 anni dopo la caduta dell’Unione Sovietica.

Se questa fonte dovesse rivelarsi ufficiale, l’arco temporale percorso dalla pellicola sarà decisamente lungo, il che richiederà quindi un pesante make-up o l’utilizzo della CGI per la protagonista. Probabilmente un lavoro simile a quello visto nell’ultimo film di Pirati dei Caraibi, in cui Johnny Depp veniva mostrato in età adolescenziale.

Pare quindi che il film costituirà un intero prequel della storia dell’agente segreto, fino alla prima comparsa in Iron Man 2.

Nell’attesa dell’uscita di questa pellicola, i fan potranno comunque consolarsi. Potranno infatti vedere Natasha Romanoff in Avengers 4, interpretata come sempre da Scarlett Johansson.

Leggi Anche: Ricchi di Fantasia: nuove clip del film con Sergio Castellitto