A quanto pare dovremo aspettare ancora un po’ per vedere Kenneth Branagh nuovamente nei panni di Hercule Poirot. Assassinio Sul Nilo, l’adattamento del celebre romanzo di Agatha Christie e sequel, sul grande schermo, di Assassinio sull’Orient Express, ritarderà ad uscire nelle sale di quasi un anno. La data di uscita era fissata al 20 Dicembre 2019, ma la produzione ha deciso di slittare l’uscita al 2 Ottobre 2020.

Si sa ancora poco sul sequel di Assassinio sull’Orient Express, che vantava un cast stellare grazie a Judi Dench, Michelle Pfeiffer, Daisy Ridley, Josh Gad, Willem Dafoe, Derek Jacobi e Olivia Colman. Non conosciamo, attualmente, i nomi dei protagonisti di Assassinio Sul Nilo ma, a quanto pare, Gal Gadot avrebbe già firmato per un ruolo nel film di Kenneth Branagh. Non è la prima volta che l’uscita di Assassinio Sul Nilo slitta; la data di uscita del film, inizialmente programmata per il Novembre 2019, è stata cambiata per evitare il confronto con il grande “mostro del botteghino”, ossia Star Wars: Episodio IX. Non conosciamo, però, il motivo per cui il film è stato nuovamente slittato di un anno.

I fan del baffuto investigatore Hercule Poirot dovranno dunque aspettare un altro anno per vedere il proprio beniamino, risolvere casi altrimenti irrisolvibili.

Assassinio Sul Nilo – Sinossi

Durante una crociera sul Nilo, viene uccisa una giovane ereditiera. Hercule Poirot indaga, ma tra i partecipanti alla vacanza sono in molti ad avere un plausibile movente: le cose si semplificano quando la lista dei possibili colpevoli comincia ad accorciarsi…