Premi Oscar: aperti i voti per la categoria Miglior Film in Lingua Straniera

Premi Oscar cinematown.it

L’Academy apporta cambiamenti ai prossimi Premi Oscar e facilita le votazioni: aperti i voti per la categoria Miglior Film in Lingua Straniera.


L’Academy ha reso più facile votare nella categoria dei Premi Oscar per Miglior Film in Lingua Straniera, e i capi del Comitato Esecutivo del Foreign Language Film Award lo hanno dichiarato a TheWrap questa settimana. Le modifiche, che si applicano al primo turno del processo di votazione in due fasi, riducono il numero di film che un elettore deve guardare per poter votare e consentono a ciascun membro di vedere qualsiasi film, piuttosto che indirizzare l’elettore su determinati titoli. Diane Weyerman, la nuova co-presidente del comitato, insieme a Larry Karaszewski hanno affermato:

Qualsiasi cosa possiamo fare come campioni della categoria per coinvolgere le persone e farle partecipare, la facciamo, questo è il nostro obiettivo.

Negli ultimi anni, i volontari di Los Angeles di tutte le branche dell’AMPAS – il “comitato generale” – sono stati divisi in tre gruppi per codice e colore. Si pensava che gli elettori guardassero prevalentemente i film del loro gruppo, che di solito venivano proiettati negli stessi giorni ogni settimana, e che il voto potesse contare nel primo turno di votazioni dei Premi Oscar. Il membro doveva aver visto circa i due terzi dei film in quel gruppo. Il risultato fu che i membri dovettero guardare dai 16 ai 18 film per qualificarsi (in questa fase della votazione non sono consentiti Screener e streaming). Gli elettori potevano vedere film al di fuori del proprio gruppo, ma ogni tre film visti al di fuori, contavano solo come due contro il totale dell’elettore.

Karaszewski e Weyermann però, che hanno assunto la posizione di leader del comitato dei film in lingua straniera dopo Mark Johnson, hanno considerato un cambiamento che elimina completamente i gruppi per codice e colore. John Bailey, il presidente dell’Academy e un appassionato partecipante di lunga data al processo di selezione dei film strainieri, è stato coinvolto nei cambiamenti, che ha descritto con entusiasmo ai nuovi membri dell’AMPAS.

L’Academy proietterà ora tutti i film idonei nei suoi teatri a Beverly Hills e Hollywood, a partire dal 15 ottobre e fino al 10 dicembre. Ai membri sarà permesso di vedere qualsiasi film desiderino e non saranno assegnati a uno specifico gruppo di titoli. Inoltre, il numero di film che un elettore deve vedere per poter contare il suo voto è stato ridotto, molto probabilmente a 12. Queste strategie sono state progettate per aumentare il numero di elettori che partecipano al processo.

Stiamo facendo queste proiezioni, e se i membri dell’Academy vogliono iscriversi possono farlo, riceveranno un programma e potranno gestirsi come vogliono. La nostra sensazione è che se verrai una o due volte, sarai coinvolto nella cosa e una volta essere venuto a vedere i film, ti renderai conto che ne stiamo proiettando di molto buoni film. Abbiamo ritenuto che essere inclusi fosse migliore.

Il nuovo sistema ovviamente porterà alcuni contendenti popolari ad essere visti da molti più elettori rispetto ad altri – perché agli elettori viene chiesto di assegnare un punteggio a ciascun film in una scala da 6 a 10, con i sei film con il punteggio medio più alto che avanzano alla lista più ristretta. Questo non dovrebbe essere lo svantaggio che invece sarebbe nelle categorie in cui gli elettori si limitano a votare per i loro cinque preferiti. I sei migliori classificati arriveranno a una lista ristretta di nove film, insieme a tre film aggiuntivi scelti dal comitato esecutivo. Si svolgerà un secondo turno di votazioni per selezionare i cinque candidati. Ulteriori modifiche verranno apportate a questa “fase due”, con la rivelazione di tali modifiche in un secondo momento.

Speriamo che le persone, sapendo di poter vivere questo processo di valutazione in modo più disteso, parteciperanno di più e con più voglia. Avranno la flessibilità di andare a qualsiasi serata vogliano andare, o nei fine settimana, sia a Beverly Hills che Hollywood, e che il numero di film da vedere sia più basso e quindi il coinvolgimento più alto.

La lista dei film che si sono qualificati ai Premi Oscar nella categoria Lingua Straniera, dovrebbe essere pubblicata lunedì. L’anno scorso sono stati qualificati ben 92 film, ma il totale di quest’anno è probabilmente inferiore.

LEGGI ANCHE: Premi Oscar 2019: quali sono i candidati italiani come Miglior Film Straniero