Hugh Jackman apparirà in Avengers-Endgame: a dirlo è Google

Hugh Jackman cinematown.it

Hugh Jackman, secondo Google, potrebbe far parte del cast di Avengers: Endgame. Si tratta di un errore o di un nuovo spoiler?


L’attesa per Avengers: Endgame non si placa e così gli spoiler e le notizie sul suo cast. Il film, che si preannuncia come uno dei più grandi ed importanti dell’Universo Cinematico della Marvel, però pare potrebbe vedere anche un altro celebre protagonista del mondo fumettistico Marvel: Hugh Jackman.

L’attore australiano, diventato famoso ai più come Logan/Wolverine, ha infatti deciso di abbandonare definitivamente i panni del mutante dopo più di 15 anni di onorato servizio, e proprio questo ha reso impossibile aggiungerlo alle schiere degli Avengers anche per una semplice apparizione. Logan era stata ufficialmente la sua ultima volta come Wolverine, con un addio decisamente strappa-lacrime al grande pubblico.

Ora però qualcosa potrebbe essere cambiato per Hugh Jackman e Wolverine, e a dirlo è Google: come segnalato da FandomWire, se proviamo a cercare su Google “Famous Hugh Jackman movies” possiamo vedere che tra i titoli suggeriti da Google compare proprio Avengers: Endgame.

Che sia solo un errore di Google? Possibile, ma se consideriamo le ultime dichiarazioni di Hugh Jackman riguardo la sua possibile partecipazione in un film MCU potrebbe esserci molto di più.
Solo lo scorso dicembre Hugh Jackman, proprio riguardo alla presenza di Wolverine al fianco degli Avengers, aveva detto:

Per 17 anni ho pensato che sarebbe stato grandioso. Mi sarebbe piaciuto vedere in particolare Iron Man, Hulk e Wolverine insieme. Ogni volta che ho visto un film sugli Avengers ho potuto immaginare Wolverine in mezzo a loro…ma qualcosa è andato storto.

Dire se si tratta o meno di un errore a questo punto è difficile, ma non resta molto per scoprire la verità. Hugh Jackman ci sarà? Vestirà di nuovo i panni di Wolverine in Avengers:Endgame o sarà presente con un altro ruolo? Non ci resta che attendere il mese di aprile 2019 per vedere con i nostri occhi cosa succederà nella pellicola.