In ogni grande battaglia tra due acerrimi nemici, arriva il momento in cui entrambi devono mettere fine al conflitto, solo per iniziarne un’altra contro una nuova grande minaccia. Nel caso di Billions, questa minaccia si concretizza nella quarta stagione. Dopo anni di spietati tentativi di eliminarsi a vicenda, il procuratore statale Chuck Rhoades – interpretato da Paul Giamatti – e il capitalista sfrenato Bobby Axelrod – Damian Lewis – hanno accantonato le loro divergenze per unire le forze e contrastare la grande minaccia piombatagli addosso.

Nella quarta stagione di Billions, Ax e Chuck non saranno soli nella lotta, dato che Showtime ha reclutato alcune vecchie conoscenze della serie, quali Maggie Siff, Malin Akerman, David Costabile e Jeffrey DeMunn. Tra quelli che si uniranno all’ensemble nella quarta stagione vi sono Kevin Pollack, Samantha Mathis, Jade Eshete e Nina Arianda. In questo primo sguardo su Billions 4, la stagione concentra la sua attenzione su molti dispositivi USB ricchi di informazioni, incontri in luoghi isolati, urne cinerarie e gite in yacht. Roba da miliardari, infatti. Oltre al cast sopracitato, Billions 4 vedrà anche John Malkovich ricoprire un ruolo importante, Grigor Andolov, uno degli headliner della nuova compagine di nemici che fronteggerà gli storici alleati della serie.

Billions non sarà disponibile fino al prossimo marzo, ma ci sono una lunga serie di altri prodotti televisivi di Showtime che faranno il loro debutto sugli schermi televisivi a ritmi regolari, inclusa la seconda stagione di SMILF e il debutto del rinnovato Desus & Mero. Successivamente, la rete presenterà Black Monday, una commedia ambientata nel grande crack di Wall Street durante l’ottobre del 1987 e interpretata da Don Cheadle, Andrew Rannells, Regina Hall e Paul Scheer. La quarta stagione di Billions arriverà in anteprima su Showtime a partire dal 17 marzo 2019.

LEGGI ANCHE: Le prime anticipazioni su Billions 4