Il libro di André Aciman, Call me By Your Name, era stato originariamente pubblicato nel 2007, ma è diventato un best seller dopo il successo dell’adattamento cinematografico di Luca Guadagnino agli Oscar del 2017. La storia avrà nuovi sviluppi nel nuovo libro in uscita di Aciman intitolato Find Me. Già alla fine dell’anno scorso, lo stesso autore annunciava sul suo profilo Twitter di star lavorando alla continuazione della storia di Call Me By Your Name. E sebbene le voci a riguardo non fossero mai state confermate, sembrava in programma anche un nuovo film di Luca Guadagnino basato sulla storia del nuovo libro di Aciman.

Al momento è stato confermato che Find Me verrà pubblicato questo autunno dagli editori Faffar, Straus e Giroux e che la storia sarà ambientata in un futuro lontano, come suggeriva anche l’epilogo di Call me by Your Name. La storia si concentrerà maggiormente sul personaggio del padre di Elio, Samuel. Su Vulture sono stati pubblicati alcuni dettagli sulla trama:

In Find Me, Aciman ci racconta del padre di Elio, Samuel, ora divorziato, in viaggio da Firenze verso Roma per far visita ad Elio che è diventato un talentuoso pianista classico. Da un incontro fortuito sul treno avrà inizio una relazione che cambierà la vita di Sami in modo definitivo. Elio si trasferisce presto a Parigi dove vivrà anche lui una relazione importante, mentre Oliver, ora professore nel New England del nord con i suoi figli abbastanza cresciuti, comincerà a riflettere sulla possibilità di fare ritorno in Europa.

Sulle voci di un possibile sequel anche del film, si esprime chiaramente Armie Hammer, che ha interpretato Oliver nell’adattamento cinematografico di Call Me By Your Name: l’attore smentisce le voci a riguardo sostenendo che un secondo film sarebbe un inevitabile insuccesso. Invece Find me, il libro che proseguirà la storia di Samuel, Oliver e Elio, uscirà il 29 ottobre.

LEGGI ANCHE: Call Me by Your Name II: Guadagnino rivela i primi dettagli sul sequel del film