La Pasqua si avvicina e quest’anno, in concomitanza delle festività, andrà in onda la stagione finale di Game of Thrones. Per l’occasione Deliveroo ha ideato una linea di uova di cioccolato di drago ispirata alla celebre serie tv, che arriverà con l’ottava stagione il 14 aprile 2019. Le uova di cioccolato di drago sono ispirate a quelle regalate da Illyrio Mopatis a Daenerys (nell’episodio 1×01, L’inverno sta arrivando) e dalle quali sono nati Drogon, Viserion e Rhaegal.

Le uova di drago ideate per celebrare l’ultima stagione della nota serie HBO misurano 20 cm, pesano 1 kg, sono fatte di cioccolato bianco dipinto artigianalmente, adornate di squame e scaglie e sono molto simili a quelle che abbiamo visto nelle puntate di Game of Thrones. Il prezzo, però, è la cosa più incredibile. Le uova di drago avranno un costo di 80 pence l’una, poco più di 90 centesimi.

Per i fan italiani delle serie, però, festeggiare la Pasqua con le uova di drago di Game of Thrones sarà molto difficile, perché la special edition targata Deliveroo sarà in vendita solo nelle zone di Londra, Manchester e Leeds. Le uova pasquali saranno disponibili presso un temporary restaurant , The Hatchery, dal 14 al 21 Aprile 2019, tramite il servizio Deliveroo Editions, che si occupa di piatti creati in esclusiva per il brand da grandi chef.

Joe Groves, responsabile della comunicazione di Deliveroo, ha dichiarato:

La Pasqua sta arrivando, cosi come la stagione finale del nostro passatempo preferito grondante sangue. Assistiamo a incredibili picchi di ordinazioni in concomitanza delle premiere e dei season finale e abbiamo pensato: quale modo migliore di festeggiare i fan più accaniti, di queste creazione con squame e scaglie.

L’idea allieterà senza dubbio la Pasqua di molti fan della serie, ma non sarà la prima volta. Già nel 2018 Game of Thrones ha avuto il suo omaggio pasquale dalla catena di supermercati Morrison, che ha messo in vendita una linea di uova di cioccolato di drago e diversi pasticcieri in tutto il mondo hanno creato prodotti ispirati alla serie.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: il merchandise in preparazione all’ultima stagione