L’episodio de I Simpson intitolato Stark Raving Dad è considerato uno dei più iconici, ma nonostante questo però si è deciso di toglierlo dal palinsesto e quindi per i fan sarà molto difficile recuperarlo.
Tutto questo a causa della questione che sta ruotando attorno a Michael Jackson. Il re del pop, infatti, ha dato voce a uno dei personaggi dell’episodio, andato in onda nella terza stagione il 19 Settembre 1991. Il suo coinvolgimento non è stato segnalato nei credits e c’erano solo dei rumor che dicevano che quella era la voce di Jackson, finché non è stato confermato anni dopo.
Però ora, in seguito alle accuse di molestie sessuali perpetuate da Jackson, come racconta il documentario della HBO, Leaving Neverland, i produttori de I Simpson hanno deciso di togliere quell’episodio dalle repliche.

Queste sono state le parole del produttore esecutivo James L. Brooks al Wall Street Journal che ha riportato la notizia giovedì.

Pare sia l’unica soluzione giusta da fare. I ragazzi con cui lavoro – con cui spendo un sacco di tempo a scambiare battute – erano tutti d’accordo.

A quanto pare anche i colleghi Matt Groening e Al Jean sono d’accordo con la decisione.

Tramite un’e-mail, Jean ha detto a Variety:

Sono d’accordo con Jim, null’altro da aggiungere.

In questo episodio, Jackson ha dato voce al personaggio di Leon Kompowsky che incontra Homer Simpson in un istituto mentale. Homer lo porta a casa propria, un grosso uomo bianco che dichiara di essere Michael Jackson. Leon aiuta Bart a festeggiare il compleanno della sorella cantando uno dei pezzi più memorabili dello show, Happy Birthday Lisa. Jackson non ha davvero cantato in quell’episodio in realtà; Kipp Lennon ha imitato la voce di Jackson per tutte le canzoni dell’episodio.

Brooks aggiunge:

Era un episodio fantastico. Ci sono tantissimi ricordi che lo coinvolgono, ma questo di certo non lo autorizza a restare.

Ci vorrà del tempo però affinché venga completamente tolto, sia dal servizio on-demand FXX Simpson World sia dai futuri rifacimenti dei DVD.  

Sono contrario alla cremazione dei libri di qualsiasi tipo. Ma questo libro è nostro e siamo autorizzati a togliere un capitolo.

Stark Raving Dad è ricordato anche per un altro famoso momento alla Simpson: dopo che l’allora Presidente George H.W. Bush ha fatto il suo discorso in cui diceva “continueremo a rafforzare la famiglia americana per rendere le famiglie americane più alla Walton e meno alla Simpson” i produttori hanno velocemente aggiunto una parte in cui i Simpson stanno guardando il discorso con Bart che si rivolge alla famiglia dicendo:

Hey, siamo proprio come i Walton. Preghiamo anche noi affinché la Depressione finisca.

Leggi Anche: Lo chief marketing officer di Netflix, Kelly Bennett, ha rassegnato le sue dimissioni