Lo showrunner di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa, ha condiviso la triste notizia sui social media: l’episodio del 24 aprile “Fear the Reaper”, è stato l’ultimo per Luke Perry, che ha girato prima della sua prematura scomparsa.

“L’episodio di Riverdale di questa settimana è stato l’ultimo girato da Luke.” Ha twittato Aguirre-Sacasa. “Come sempre, vedremo Fred impartire parole di saggezza ad Archie. Un bellissimo, reale momento tra un padre e suo figlio. Vorrei che queste scene potessero andare avanti all’infinito…”

Qui il trailer dell’episodio in anteprima:

L’episodio vedrà la gang intraprendere una missione di salvataggio quando Jellybean scompare, mentre Josie McCoy (Ashleigh Murray) prende in considerazione di lasciare la città. (In realtà, Murray sta per unirsi allo spin-off Katy Keene). Riverdale ha già reso omaggio in precedenza a Perry, con un messaggio commemorativo mandato in onda pochi giorni dopo la sua morte, annunciando che tutti gli episodi futuri sarebbero stati dedicati a lui. Aguirre-Sacasa ha anche confermato che lo show tratterà la scomparsa di Perry all’interno della narrazione nel modo più rispettoso possibile.

“Sappiamo che dobbiamo affrontarlo in qualche modo.” Ha detto lo scrittore il mese scorso. “Ma ci stiamo concedendo un pò di tempo e spazio prima di trovare il modo migliore per onorarlo.”

LEGGI ANCHE – Riverdale: in attesa della terza stagione