Sfoderate i cappelli più belli e strani che avete nell’armadio: l’adattamento televisivo di Quattro matrimoni e un funerale ha finalmente la sua data di rilascio ufficiale. Hulu lancerà il suo adattamento a puntate della commedia romantica del 1994 negli Stati Uniti a partire da mercoledì 31 luglio, con dieci episodi antologici che andranno in onda a ritmo settimanale – come ha spiegato nel dettaglio TVLine. La serie televisiva di Quattro matrimoni e un funerale seguirà le vicende di un gruppo di amici americani, che si riuniscono in occasione di un grande sposalizio a Londra, per poi affrontare una tragedia quando sull’altare incombe una vera e propria bomba.

Secondo le rivelazioni ufficiali sulla trama dell’adattamento, possiamo aspettarci di vedere relazioni create e poi disfatte, scandali politici alla luce del sole, la vita sociale londinese messa in crisi e questioni amorose accese e spente. Un altalenarsi di drammi e delizie, insomma. La serie tv di Quattro matrimoni e un funerale include nel cast la star di Game of Thrones Nathalie Emmanuel, Zoe Boyle di Sons of Anarchy, Rebecca Rittenhouse del Mindy Project e il comico Guz Khan, così come Sophia La Porta e Brandon Mychal Smith.

La serie è stata portata in vita da Mindy Kaling di The Mindy Project e dallo sceneggiatore Matt Warburton, entrambi i quali hanno scritto il pilota e hanno lavorato come produttori esecutivi. Kaling ha annunciato che avrebbe lavorato sull’adattamento già nel 2017, quando ha anche confermato che ogni stagione sarebbe stata una storia autosufficiente, che avrebbe intrecciato le vite di molti personaggi principali. Anche il regista Richard Curtis, che diresse Quattro matrimoni e un funerale, è stato coinvolto come produttore esecutivo, quindi si può essere molto fiduciosi che l’adattamento sia davvero in buone mani.

Non si sa ancora quale sarà la data di rilascio nel Regno Unito e in Italia, ma col film originale che continua ad essere un fenomeno culturale, è solo questione di tempo prima che la serie venga rilasciata anche in Europa. I fan sono stati recentemente tenuti sulle spine riguardo un cortometraggio sequel della commedia, intitolato One Red Nose Day and a Wedding, che vedeva un cast formato da Lily James, Alicia Vikander e Rowan Atkinson.

Leggi anche: Gli episodi migliori e i peggiori di Game of Thrones, secondo Rotten Tomatoes