Le professioni di Harry Potter: Wizards Unite giocano un ruolo integrale nella storia del gioco ed è stata creata una guida per aiutare a scegliere una di queste professioni.
L’ultimo gioco da telefono mobile è stato sviluppato da Niantic introducendo i concetti che hanno reso Pokémon GO così popolare e mescola quel tipo di elementi con il Mondo Magico di Harry Potter, il che significa che i fan di Harry Potter erano ansiosi di poter scaricare il gioco non appena questi è stato reso disponibile.
Le modalità di gioco in Harry Potter: Wizards Unite sono simili a quelle di Pokémon GO, la potenzialità di geolocalizzazione permette la realtà aumentata in modo che i giocatori possano immergersi nel mondo di Harry Potter con i loro smartphone. L’idea è quella di allontanarsi dal divano e andare fuori e catturare gli animali fantastici e le creature magiche. Ci sono anche delle locande dove i giocatori possono rifornirsi di poteri magici, serre dove prendere gli ingredienti per le pozioni e fortezze che permettono di combattere le creature.
Poco dopo l’inizio del viaggio in Harry Potter: Wizards Unite, ai giocatori verrà chiesto di scegliere la loro casa, la loro bacchetta, e la loro professione. Le tre professioni disponibili in Harry Potter: Wizards Unite sono Auror, Professore e Magizoologo. Ognuna di queste ha le sue peculiarità e le sue abilità, così come forze e debolezze. Scegliete saggiamente perché questo avrà delle ripercussioni nelle battaglie.

Proprio come nei libri e film di Harry Potter, le abilità di un Auror sono focalizzate nei combattimenti contro le Arti Oscure, inclusi gli incantesimi e gli attacchi che possono provocare molti danni. Gli Auror sono il serbatoio di Harry Potter: Wizards Unite e possono provocare più danni di tutte le altre professioni, facendo sì che siano i più effettivi contro le Forze Oscure. Tuttavia, non possono guarirsi, per cui dipendono dalle pozioni di guarigione. L’Auror è la professione adatta per chi preferisce giocare da solo, anche se pure gli Auror, come chiunque altro, lavora meglio quando fa parte di un team.
Gli Auror hanno un skill tree, Auror Fundamentals, con 138 punti sbloccanti. Sbloccare le abilità permette ai giocatori di avere nuovi incantesimi e abilità, insieme ad altri bonus. Gli Auror si specializzano in potere e precisione, e possiedono ottime statistiche offensive, ma le loro difese sono le peggiori. Una professione come l’Auror è perfetta per i giocatori ai quali piace buttarsi nella mischia e combattere aggressivamente.

I Magizoologi sono i Newt Scamander nel mondo di Harry Potter. Si specializzano nelle risorse e nel provvedere alle guarigioni, anche se hanno pure le capacità di gestire le creature magiche. I Magizoologi sono il gruppo di supporto dei maghi, quelli a cui non piace essere direttamente coinvolti nei combattimenti ma sono bravi nell’aiutare coloro che si trovano nel mezzo di una battaglia. Guidati da Hagrid, i Magizoologi in Harry Potter: Wizards Unite hanno un skill tree, Lessons, con 142 punti di sblocco. Le loro abilità e capacità hanno a che fare col supporto: si concentrano sulla guarigione, sull’incremento di stamina, sull’incremento di potere e sugli incantesimi di ripristino.

La professione del Professore in Harry Potter: Wizards Unite, guidata dalla professoressa McGranitt, è per quei maghi che ricadono da qualche parte tra le altre due professioni. Usano la loro vasta conoscenza sulla magia per sconfiggere i nemici ma sono anche in grado di dare supporto agli altri membri del loro team. I professori hanno un skill tree, chiamato anche questo Lessons, con 134 punti sbloccaggio. Possono direttamente essere coinvolti nei combattimenti, così come offrire supporto ai loro compagni, facendo di loro i più equilibrati tra le professioni.
Questa professione è ottima per quei maghi che preferiscono mischiare le abilità delle altre due professioni nei combattimenti.

Leggi anche: La canzone di Bruce Springsteen rifiutata dal franchise di Harry Potter ha trovato la sua casa in un altro film