I fan dell’attore irlandese Andrew Scott, conosciuto dai più per il ruolo di Moriarty in Sherlock o di quello del prete sexy nella seconda stagione di Fleabag, saranno felici di sapere che si è unito al cast dell’adattamento della HBO di His Dark Materials. L’annuncio è stato fatto via Twitter sull’account ufficiale della serie che mostra Scott sul set con Lin Manuel Miranda, che interpreterà Lee Scoresby nello show. Il ruolo di Scott sarà quello del Colonello John Parray, conosciuto anche come Jopari.
His Dark Materials dovrebbe uscire verso la fine di quest’anno ed è stato già rinnovato per una seconda stagione.

Nei libri, il personaggio di Scott accidentalmente si trova a compiere un viaggio nel mondo di Lyra dove diventa un importante accademico e sciamano. Il suo Daimon nei romanzi prende la forma di un falco pescatore.
In questo cast ritroviamo, oltre a Scott, anche la star di Logan, Daphne Keen nei panni della protagonista Lyra, insieme a James McAvoy nel ruolo dell’avventuriero Lord Asriel la cui spedizione segreta è al centro della narrazione, mentre Ruth Wilson prende l’iconico ruolo della gelida Mrs. Coulter. Un primo trailer ha mostrato la malvagità e la feroce del Daimon di Coulture dalle sembianze di una scimmia dorata.

A un recente panel della serie, il cast e la produttrice esecutiva Jane Tranter hanno discusso i temi della serie. Tranter ha insistito che, nonostante le proteste che hanno caratterizzato l’adattamento del 2007 dei romanzi di Philip Pullman, la serie HBO

non è un attacco alla religione. La controversia religiosa che c’è stata attorno al film non era rilevante nei libri… Philip Pullman parla di depressione, del controllo dell’informazione e della falsificazione dell’informazione… non c’è alcun contrasto diretto con alcuna organizzazione religiosa contemporanea.

Leggi Anche – His Dark Materials: il primo trailer dell’attesa serie HBO