Nickelodeon realizzerà uno spin-off di Spongebob per Netflix come parte di un accordo pluriennale di produzione di contenuti originali, che riflette la voglia di Netflix di fortificarsi contro la nuova competizione di piattaforme streaming, in particolare Disney Plus. Netflix e Nickelodeon hanno annunciato oggi il loro accordo per creare e produrre film d’animazione e serie televisive originali, basati sulla vasta gamma di personaggi di Nickelodeon. Anche gli show basati su personaggi completamente nuovi fanno parte dell’accordo. Le compagnie non hanno dato dettagli sui personaggi, sul numero di show o per quanti anni collaboreranno. Ma la partnership coinvolge un progetto basato sulla musica, incentrato su Squiddi, il polipo antropomorfo e malcontento di Spongebob. Secondo due fonti ben informate sulla questione, che hanno parlato a condizione di anonimato per discutere dettagli ancora privati, hanno dichiarato che per Nickelodeon l’accordo complessivo vale oltre 200 milioni di dollari.

“Il prossimo passo di Nickelodeon è quello di continuare ad espandersi oltre le piattaforme lineari, e la nostra più ampia partnership di contenuti con Netflix è un percorso chiave verso tale obiettivo”, ha detto Brian Robbins, presidente di Nickelodeon.

“Nickelodeon ha generato decine di personaggi che i bambini adorano e non vediamo l’ora di raccontare storie completamente originali che si espandono nei mondi in cui vivono “, ha dichiarato Melissa Cobb, vice presidente dell’animazione originale di Netflix.

Non è la prima volta che Netflix e Nickelodeon annunciano una collaborazione. Nickelodeon mostra come Dora L’esploratrice, Victorious e Avatar: La leggenda di Aang hanno trovato la loro casa su Netflix.

LEGGI ANCHE – Harley Quinn Smith e Froy Gutierrez entrano nel cast di Last Summer