Se da un lato terza stagione di The Crown è uscita oggi 17 Novembre 2019 finalmente su Netflix, dall’altro non sono ancora finite le news sulla Royal Family riguardo lo scandalo che ha visto coinvolto il Principe Andrew, terzogenito della Regina Elisabetta II. Lo scorso Agosto moriva suicida Jeffrey Epstein, un finanziere americano conosciuto come trafficante di minorenni con scopi sessuali. Ciò che la stampa ha messo sotto l’occhio di tutti e ha dato così voce allo scandalo reale, e’ la presunta amicizia che intercorreva tra il Principe Andrew e Epstein.

Dopo svariate ricerche sul rapporto tra i due, sia nel passato che nel presente, e venendo a conoscenza della loro effettiva “amicizia”, la domanda è sorta spontanea, il principe non era per niente a conoscenza delle attività illecite di Epstein? I primi incontri  tra i due risalgono agli anni ’90, fino agli ultimi incontri documentati del 2010-2011 a New York, proprio dopo che Jeffrey Epstein era stato riconosciuto come molestatore seriale e scarcerato. Sembrerebbe proprio che in quell’occasione il Principe Andrew sia volato negli Stati Uniti per festeggiare la sua scarcerazione.

La presenza di Epstein nella vita del Principe non era mai stata vista di buon occhio sia dai membri della famiglia reale che dalla sua ex moglie Sarah Ferguson, anche se dopo lo scandalo susseguitosi al suicidio di Epstein, sia la Regina che il Principe Filippo sembrano credere al loro terzogenito. Quest’ultimo ha rilasciato un’intervista alla BBC nel quale afferma di non ricordarsi di aver mai incontrato una delle vittime degli incontri organizzati da Epstain. La ragazza in questione afferma di aver ricevuto dei soldi (15.000$) da Epstein dopo aver avuto un rapporto sessuale con il Principe Andrew nel 2001, quando lei all’epoca aveva 17 anni. Il Principe ha sempre negato qualsiasi connessione con l’attività dell’amico ma, in seguito al suicidio dello stesso, le pressioni sul Principe si sono fatte più forti.

principe andrew e epstein cinematown.it

Recentemente la vittima ha mostrato una foto che la ritrae a Londra in posa con il Principe Andrew e ha sfidato il reale britannico dicendo ai giornalisti che lui sa esattamente di cosa si sta parlando e cosa ha fatto. Ha affermato che Epstein la portava in giro per il mondo con il suo aereo privato per farle avere rapporti con gli uomini più potenti e che aveva incontrato Andrew in diverse circostanze: a Londra, a New York, alle Isole Vergini quando lei aveva 18 anni. Nell’intervista il Principe si proclama dispiaciuto di non aver interrotto i rapporti con Epstein dopo che questi si e’ dichiarato colpevole nel 2008 per aver sollecitato una minorenne a prostituirsi in Florida. Epstein ha infatti scontato per questo 13 mesi in prigione e registrato come molestatore sessuale. Il Principe Andrew ha dichiarato:

Sono sempre più frustrato perché non è qualcosa che si confà ad un membro della famiglia reale, che cerchiamo di sostenere sempre degli standard elevati, lasciando questo genere di cose in disparte.

Andrew ha dichiarato di aver avuto contatti con Epstein per la prima volta ben 3 anni dopo la fine del matrimonio con Sarah Ferguson, divorzio avvenuto nel 2006; ha dichiarato di aver visto Epstein raramente “non più di un paio di volte l’anno”.

E voi, a chi credete?

LEGGI ANCHE: American Crime Story: Clive Owen sarà l’ex Presidente Bill Clinto