Quentin Tarantino e il suo ultimo film: dieci franchise coi quali potrebbe chiudere in bellezza

Quentin Tarantino CinemaTown.it

Il famoso regista Quentin Tarantino potrebbe ispirarsi a dieci grandi franchising per il suo prossimo e ultimo film. Vediamo quali sono i più appetibili.


Quentin Tarantino è un regista iconico e rivoluzionario e ha fatto sapere per anni che realizzerà solo dieci film. Il suo ultimo film, C’era una volta a Hollywood, non è stato solo un successo finanziario e acclamato dalla critica, ma è stato anche il suo nono film, il che significa che gliene manca solo uno da realizzare. Mentre l’eccentrico narratore di Hollywood è avvolto dalle voci sul potenziale arrivo all’U.S.S. Enterprise per il suo ultimo lavoro da regista, ecco un elenco di 10 film in franchising che Tarantino potrebbe usare per la sua ultima grande storia.

Star Wars

star wars quentin tarantino cinematown.it

Tarantino ha usato un arsenale quasi infinito di armi fantasiose durante la sua carriera cinematografica, tra cui lanciafiamme, dinamite, mazze da baseball, una spada Hattori Hanzo su misura e molte pistole – immaginate cosa potrebbe fare con i blaster e le sciabole luminose. La Disney deve ancora aspettare che il franchise di Star Wars realizzi un film classificato R, ma con l’uscita di The Mandalorian su Disney +, forse potrebbero essere spinti in quella direzione.

Terminator, Alien e Predator

terminator quentin tarantino cinematown.it

Mentre i film di Tarantino includono un po’ di umorismo, la sua immaginazione per la violenza e il sangue sarebbe illimitata in una serie di semi-mostri come in Terminator, Alien o Predator (per non parlare del fatto che tutti questi franchising sono già classificati R). Ma visto che stiamo sognando, perché non farlo in grande? Invece di Tarantino che dirige solo uno di questi franchise, lasciamo che combini i tre in un gigantesco blockbuster Alien vs. Predator vs. Terminator in modo da far esplodere le menti dei cinefili! È decisamente un progetto troppo grande da realizzare, ma Tarantino è uno dei pochi registi abbastanza pazzo da poterci riuscire.

Il Marvel Cinematographic Universe

Marvel cinematic universe quentin tarantino cinematown.it

Il famoso regista è senza dubbio un cineasta straordinario, ma non sarebbe un modo per ammettere che il suo particolare stile di produzione cinematografica potrebbe non adattarsi così bene all’Infinity Saga di MCU. Ma quell’era della Marvel è finita e sono entrati in una completamente diversa con l’acquisto di Fox e dei loro futuri progetti già annunciati. Ad ogni modo, Tarantino potrebbe non essere la scelta perfetta per alcuni dei loro film in programma, ma sarebbe assolutamente uno dei migliori contendenti per i due artisti marziali dotati di katana, nel futuro MCU: Deadpool o Blade. Ricordate i volumi di Kill Bill? E riuscite ad immaginare cosa Tarantino potrebbe fare con un budget come quello dei film Marvel? Ne dubitiamo poiché probabilmente è troppo folle da capire.

007 e Jason Bourne

james bond quentin tarantino cinematown.it

Tarantino potrebbe dirigere praticamente qualsiasi film su una spia cattiva le cui iniziali sono J.B., ma pensiamo a questo per un momento. Daniel Craig ha chiarito che il prossimo film di Bond sarà il suo ultimo e Matt Damon ha espresso dubbi sul fatto che tornerà nella serie Bourne (nonostante abbia più progetti in corso). Quindi non sarebbe un ottimo modo per riavviare uno di questi franchise portando un regista veterano? Entrambi questi personaggi sono maestri di armi da fuoco e battute pungenti, e queste sono due cose che Tarantino conosce abbastanza bene.

Un film della Pixar

pixar quentin tarantino cinematown.it

Ci sono dozzine di franchising di Hollywood che avrebbero potuto farsi strada in questa lista, ma uno dei meno attesi era la classica serie animata per bambini che esiste da quasi 25 anni. Ma questo è esattamente il punto: Pixar è in circolazione da 25 anni. Ora hanno girato quasi tutti i film (21 per l’esattezza), i bambini che sono cresciuti guardandoli sono tra i 20 e i 30 anni, e tutti amano ancora i film Pixar. È stravagante pensare che la fascia demografica di 18-34 anni vorrebbe vedere uno dei registi più famosi di tutti i tempi creare un film in uno dei franchise più amati di tutti i tempi?

Jurassic Park

jurassic park quentin tarantino cinematown.it

Tarantino e i dinosauri? La carneficina non inizia nemmeno a descriverlo. Con il franchise preistorico tre volte vincitore dell’Oscar, sarebbe una direzione appropriata quella di consegnarlo a un due volte vincitore dell’Oscar. Lo stile di  Quentin Tarantino, ovviamente, differisce dal genere azione-avventura in cui Jurassic Park tende a cadere, ma con una classificazione R è giusto supporre che l’azione-avventura porterebbe a spaventare abbastanza rapidamente con T-Rex e velociraptor come protagonisti.

Final destination e Saw

saw quentin tarantino cinematown.it

Vi aspettavate di avere un elenco di potenziali franchise cinematografici per il maestro del sangue e di non trovare una saga horror? Non dovrebbe necessariamente essere Final Destination o Saw, potrebbe anche essere un franchising di film horror che non coinvolge fantasmi. Ma con franchising come questi due, che sono costruiti più sulla paura di essere orribilmente sventrati in un incidente o da un serial killer, Quentin Tarantino si adatterebbe perfettamente. Dopotutto, uno dei suoi film parlava di un serial killer la cui arma era un’auto a prova di morte.

Rocky Balboa e Adonis Creed

rocky adonis quentin tarantino cinematown.it

Tarantino può avere molti talenti, ma l’atletica leggera non è mai sembrata essere in cima alla sua lista di priorità. Durante i suoi nove film, non fa quasi alcun riferimento sportivo (a parte Bastardi senza gloria che crolla nei teschi nazisti con una mazza da baseball). Tuttavia, ciò non significa che il regista non sarebbe in grado di creare un capolavoro di film sportivi, e con un franchise come Rocky o Creed, con due attori come Sylvester Stallone e Michael B. Jordan, potrebbe essere un successone. Inoltre, non esiste ancora un film alla Rocky classificato come R, il che significa che molto del famoso sangue di Quentin Tarantino potrebbe colpire il tappeto.

Il DC Extended Universe

DCEU quentin tarantino cinematown.it

Non è un segreto che DC sia conosciuto come il più oscuro tra i maggiori franchise di film a fumetti, ma questo è il motivo in più per cui Tarantino sarebbe perfetto per un film DC. Non un film DCEU, ma proprio un film DC. Il film Joker da miliardi di dollari di Todd Phillips, pieno di Oscar, ha confermato che i film DC possono competere con i migliori di loro, purché restino lontani dal DCEU. Dal momento che Quentin Tarantino è davvero uno dei migliori registi, e non ha mai evitato una trama oscura prima, non sarebbe troppo lontano pensare che potrebbe scioccare il mondo con un adattamento a fumetti.

Un film tutto suo

quentin tarantino cinematown.it

George Lucas, Steven Spielberg, Ridley Scott, James Cameron. Cosa hanno in comune questi registi? Iniziarono tutti uno dei franchise sopra elencati con un singolo film, e cosa impedisce a Quentin Tarantino di creare un franchise cinematografico completamente nuovo? I suoi film non hanno mai avuto un grosso budget e nessuno di loro ha avuto un sequel oltre a Kill Bill, ma sarebbe un modo indimenticabile per chiudere una degna carriera da hall of fame facendo un film che ispirasse sequel e futuri registi per anni a venire. Indipendentemente da come Tarantino scelga di riattaccare la bobina della telecamera, sarà ricordato per sempre come uno dei più grandi registi del cinema.

LEGGI ANCHE – Quentin Tarantino: “Il mio Star Trek sarà come Pulp Fiction, ma nello spazio”

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it