Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia perde Scott Derrickson come regista. Le cause ufficiali riguarderebbero differenze creative ma, secondo quanto trapelato, la scaturigine del problema deriva da due visioni per il film completamente divergenti. I più attenti ricorderanno una situazione simile col primo film su Ant-Man, che aveva perso per lo stesso motivo il regista Edgar Wright, e Thor: The Dark World, che aveva perso Patty Jenkins. Derrickson nel 2016 aveva introdotto nel MCU il personaggio titolare in Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch. Il sequel avrebbe introdotto nel Marvel Cinematic Universe molti elementi horror e avrebbe portato l’eroe titolare a combattere accanto a Scarlet Witch, interpretata da Elizabeth Olsen. Sotto trovate il tweet con cui Derrickson ha annunciato la notizia.

Io e la Marvel abbiamo deciso di comune accordo che, a causa di divergenze creative, le nostre strade si divideranno per Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia. Sono grato per la nostra collaborazione e rimarrò nel progetto come Produttore Esecutivo.

Le divergenze creative di cui parla l’ex regista del film sembrerebbero derivare da un grave disaccordo sul tono e la direzione del film tra lui e Kevin Feige, Presidente dei Marvel Studios. Derrickson infatti avrebbe voluto fare un film horror con personaggi Marvel, come aveva annunciato fin dal giorno dell’annuncio del film al San Diego ComicCon 2019. Feige già allora aveva dimostrato un leggero distacco, rispondendo alle richieste di un rating Vietato ai minori per il film da parte di un fan con un secco rifiuto. Questo avrebbe portato ad un evolversi delle problematiche tra i due, fino ad una definitiva rottura negli ultimi giorni.

Nonostante questa notizia però non ha rallentato il treno produttivo MCU: la data di inizio produzione, fissata per Maggio 2020, non è stata infatti posticipata. Viene logico aspettarsi che un sostituto verrà scelto nei prossimi giorni, magari persino proveniente dalla già folta schiera di veterani dell’Universo Cinematografico Marvel. Derrickson rimarrà comunque Produttore Esecutivo del film.

Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia, tutt’ora senza regista, vedrà il ritorno di Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange. Sarà affiancato da Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch, che vedremo entro la fine dell’anno nella serie Disney+ WandaVision, e assieme combatteranno una minaccia mai vista prima. Il film uscirà nelle sale americane il 5 Maggio 2021.

LEGGI ANCHE: Marvel Studios – Kevin Feige spiega la chiave del successo del MCU

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it