Tra le tante star che hanno ricordato Kobe Bryant, se n’è aggiunta una che di basket se ne intende e che dei Laker è tifoso sin da quando ha memoria. Si tratta di Jack Nicholson, il leggendario attore di Hollywood che nella giornata di lunedì ha voluto dare il suo ricordo di Kobe Bryant a Jim Hill, ai microfoni della KCBS:

La mia reazione alla notizia è stata la stessa di praticamente tutta quanta Los Angeles. All’improvviso, dove tutto pensavamo fosse stabile e solido, si è creato un buco. Ero abituato a parlare con Kobe, quello che è successo mi uccide, è un evento semplicemente terribile.

Di lui non dimenticherò mai la sua capacità di essere un grandissimo campione in ogni cosa facesse. La prima volta che ci incontrammo ricordo di averlo preso in giro. Era al Madison Square Garden di New York, gli ho offerto un pallone da basket e gli ho chiesto se volesse che glielo autografassi. Mi guardò come se fossi pazzo.

Kobe Bryant era anche famoso tra i più intimi per il suo senso dell’umorismo. Durante l’intervista, Nicholson ha fatto riferimento alla capacità del cestista di incassare le peggiori battute, oltre che la sua abilità di spararne di intelligentissime, per poi concludere ricordando il grande talento sportivo di Bryant:

Ero praticamente sempre seduto affianco alla sua postazione di tiro dalla distanza preferita, quella sul lato sinistro. Posso ancora vederlo saltare per tirare e riuscire a capire al primo istante se sarebbe finita nel canestro. Lo ricorderò per sempre, mi mancherà. Era una di quelle persone speciali, quelle toccate dal dono.

Kobe Bryant aveva quarantuno anni quando è deceduto, assieme a sua figlia Gianna di tredici e altre nove persone. L’incidente in elicottero è avvenuto a Calabasas, in California, mentre andavano a vedere una partita di basket delle giovanili. Bryant entrò nell’NBA a diciotto anni, vinse cinque titoli coi Lakers e due medaglie d’oro olimpiche con gli USA. È tutt’ora quarto nella classifica marcatori dell’NBA di sempre, con 33643 punti.

LEGGI ANCHE: LeBron James scambiato per Kobe Bryant – BBC costretta a chiedere scusa

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it