Sherlock Holmes 3: Paul Anderson riprende il suo ruolo del Collonello Sebastian Moran

Sherlock Holmes 3, CinemaTown.it

Sherlock Holmes 3 uscirà nelle sale nel 2021 e la prima conferma che ci arriva è quella del ruolo di Paul Anderson, star di Peaky Blinders.


Il terzo film di Sherlock Holmes, in preparazione da tempo, con Jude Law e Robert Downey Jr. ha visto entrare nel proprio cast anche la star di Peaky Blinders, Paul Anderson. Ci sono stati roumors per lungo tempo su Sherlock Holmes 3, dopo che il secondo film, Sherlock Holmes: Gioco di ombre, è uscito nel 2011. Il film è stato menzionato la prima volta dopo il rilascio del sequel di successo, e presto hanno anche trovato lo scrittore per la sceneggiatura del terzo film. Nel 2013, Law ha assicurato a tutti quanti che non è stato dimenticato, poi, nel 2015, un produttore ha detto che stavano ancora lavorando su questa sceneggiatura. Ci sono stati svariati altri singhiozzi negli anni a seguire, fino a che la Warner Bros. Pictures non ha finalmente confermato la data per Dicembre 2020. Anche se il film ha subito un altro posticipo a Dicembre 2021, Sherlock Holmes 3 sembra finalmente pronto per essere presentato.

I due protagonisti, Robert Downey Jr. e Jude Law sono sempre stati interessati a tornare e sicuri che il progetto sarebbe sorto. Stanno attualmente negoziando per il terzo film, ma ci si aspetta che riprendano i loro ruoli. Nel frattempo, sia Robert Downey Jr. che Jude Law hanno continuato con le loro carriere di successo, il primo con il Marvel Cinematic Universe in cui ha svestito i panni di Iron Man al momento perlomeno – il secondo ha avuto ruoli come in The Grand Budapest Hotel, Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, e ha persino interpretato un personaggio per la Marvel, Yon Rogg in Captain Marvel.

Riportato da The Illumnerdi, Sherlock Holmes 3 ha ri-assunto la star di Peacky Blinders, Paul Anderson. Il suo personaggio nella serie sulla mafia irlandese, Arthur Shelby, quello duro e viziato dei fratelli Shelby che, nonostante sia il maggiore, segue la guida del fratello Tommy come suo braccio destro. L’annuncio del suo casting ci dà alcune informazioni ufficiali riguardo la trama e i personaggi del film in arrivo. Paul Anderson riprende il suo ruolo di Sherlock Holmes: Gioco di ombre come Colonello Sebastian Moran, molto vicino all’arcinemico di Holmes, Moriarty, interpretato da Jared Harris.
Per quanto riguarda il resto del film, non ne sappiamo molto. Non si sa se Harris tornerà come Moriarty, dato che il suo personaggio sembrava essere morto alla fine del secondo film, e il Moran di Paul Anderson probabilmente cercherà vendetta per la sua morte. Rachel McAdams potrebbe tornare come Irene Adler, e l’ambientazione si dice sia l’Old West San Francisco. Insieme alla nuova località, Dexter Fletcher, che di recente ha diretto Rocketman, sarà il nuovo regista del film, anche se i primi due film erano stati diretti da Guy Ritchie. 

Il personaggio di Paul Anderson in Peaky Blinders, Arthur Shelby, è un anti-eroe, mentre Moran è più un malvagio fatto e finito. Dato che lui è il primo membro del cast annunciato, speriamo che avrà un ruolo più ampio in Sherlock Holmes 3 rispetto al precedente film. Anche se questo sembra essere stato il piano fin dall’inizio, il ruolo di Anderson potrebbe anche avere a che fare con il suo maggiore riconoscimento grazie al prestigioso show che è Peaky Blinders. In entrambi i casi, questa è una grandiosa notizia per coloro che hanno aspettato anni per sentire qualcosa riguardo il futuro del franchise.

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it

Leggi anche: Robert Downey Jr inizia la sua scalata verso gli Oscar 2020, come dimostra il sostegno di Jon Favreau