Zoe Kravitz: “Catwoman rappresenta una femminilità molto forte”

Zoe Kravitz CinemaTown.it

In una intervista per la Television Critics Association l’attrice di The Batman Zoe Kravitz ha rivelato cosa ama di Catwoman (e qual è la sua preferita).


Le riprese di The Batman sono appena iniziate ed iniziano già a trapelare dettagli interessanti su trama ed i personaggi del film. Zoe Kravitz, che interpreterà la ladra ed anti-eroina Catwoman, in una intervista alla Television Critics Association ha infatti rivelato la sua ispirazione per l’iconico ruolo e molti altri dettagli. Il film, diretto da Matt Reeves, vedrà il Batman di Robert Pattinson fronteggiare un gran numero di villain in una Gotham City molto fedele alla controparte fumettistica. Nell’intervista Kravitz ha rivelato il suo legame col personaggio e quale delle molte attrici l’ha ispirata maggiormente:

Penso che Catwoman sia un personaggio iconico. Non sono mai stata interessata a molti fumetti, ma quel mondo mi ha sempre affascinata. E poi ho sempre trovato la performance di Michelle Pfeiffer di grande ispirazione. Mi è sempre sembrata iconica.

Inoltre, l’attrice ha rivelato degli interessanti dettagli su questa particolare versione di Catwoman che vedremo. Dai commenti si evidenzia come la sua Selina Kyle non sarà solamente una delle tante villain del film, ma una chiara e forte controparte del Bruce Wayne di Pattinson.

Penso che Catwoman, Selina Kyle, rappresenti una femminilità molto forte e sono emozionata di potermi immergere in tutto ciò. Penso che la femminilità rappresenti potere, e penso che sia un tipo di potere diverso di quello derivante dalla mascolinità. È un qualcosa di molto interessante riguardo a Batman e Catwoman. Penso che Batman rappresenti un tipo di potere chiaramente mascolino e Catwoman, al contempo, rappresenta un chiaro potere femminile – leggermente più complicato e più tenero. Mi piace l’idea che si possa essere teneri, gentili e allo stesso tempo potenti e molto pericolosi.

Sicuramente i fan possono aspettarsi quindi una rappresentazione canonica del personaggio, probabilmente ispirata dalle storie riguardanti i due uscite negli ultimi anni. È infatti da poco che la DC Comics ha pubblicato una macro-saga sul Matrimonio tra Batman e Catwoman, scritta da Tom King. Inoltre, almeno secondo i rumor, sembrerebbe chiaro anche un richiamo al mondo videoludico ed al capitolo Batman: Arkham City.

The Batman, diretto da Matt Reeves, vedrà il Batman di Robert Pattinson scontrarsi contro i più grandi nemici del Cavaliere Oscuro. Tra questi vedremo Zoe Kravitz come Catwoman, Colin Farrell come il Pinguino, Paul Dano come l’Enigmista e John Turturro come Carmine Falcone. Ad supporto dell’Uomo Pipistrello ci saranno Jeffrey Wright nei panni del Commissario Gordon e Andy Serkis come il fido maggiordomo Alfred Pennyworth. Il film, che sta girando in queste settimane a Londra e Glasgow, uscirà nelle sale il 25 Giugno 2021.

LEGGI ANCHE: Green Lantern – rivelati nuovi dettagli sulla nuova serie DC di HBO Max

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it