Max von Sydow si spegne oggi a novant’anni: se ne va una delle ultime leggende di Hollywood

max von sydow cinematown.it

Si è spento oggi all’età di novant’anni la leggenda della recitazione Max von Sydow, famoso per aver partecipato a decine di titoli leggendari.


La leggenda della recitazione Max von Sydow se n’è andato oggi, all’età di novant’anni. La notizia è una delle più dolorose che abbiamo appreso nell’ultimo periodo, avendoci già lasciato un altro mostro sacro di Hollywood, il centotreenne Kirk Douglas. Citare le apparizioni di Max von Sydow nella storia del cinema significherebbe nominare una percentuale elevatissima di progetti al quale la settima arte ha guardato per stabilire il significato del termine “capolavoro”, dall’inizio della sua prolifica carriera al giorno della morte.

Cinema, teatro, serie tv, fantascienza, Max von Sydow aveva preso parte a qualsiasi tipo di progetto dove il suo talento attoriale poteva mostrare il meglio di sé. Tra i ruoli e i titoli di maggior successo, ricordiamo Il settimo sigillo, di Ingmar Begman, regista scandinavo che l’aveva elevato ad attore preferito, al quale affidava i compiti più sofisticati, Dune di David Lynch, Game of Thrones, L’esorcista, in cui interpretava la figura religiosa che non ha potuto nulla contro il potere del Diavolo, Il risveglio della Forza, Flash Gordon, Il posto delle fragole, e il più recente Molto forte, incredibilmente vicino, film passato in sordina ma in cui Max von Sydow ha interpretato con dolore un nonno muto alle prese con un nipote rimasto orfano di padre dopo l’11 settembre.

LEGGI ANCHE: Kirk Douglas ci lascia a 103 anni – se ne va l’ultimo testimone della Hollywood che non tornerà

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it