Taylor Swift è scesa in campo per combattere col coltello tra i denti la sua battaglia contro Kanye West. Al centro della disputa ci sarebbe una telefonata risalente al 2016, resa pubblica da Kim Kardashian, in cui la cantante sembrerebbe d’accordo con West sul testo di Famous. La cosa è andata molto oltre, diventando una vera e propria guerra fredda sui social, che ora Taylor Swift ha deciso di combattere alla sua maniera.

Sfruttando Tumblr, il sito con cui la cantante preferisce comunicare coi fan, sta tappezzando di like e reazioni i post dei followers che hanno manifestato il loro sostegno alla pop star. Stando a quanto riporta E! Online, avrebbe messo il like a un post che citava “Taylor told the truth mood board” o un altro più eloquente, dove l’autore sostiene che:

Sapeste come dormo ora la notte sapendo che abbiamo da sempre avuto ragione e che ora possiamo provarlo.

Un altro personaggio spuntato a sostegno di Taylor Swift è il suo migliore amico Todrick Hall, promuovendo diverse attività pro Taylor e lasciando un tweet lo scorso sabato sera in cui rimarcava il suo sostegno alla cantante e il suo dispiacere per Kanye. Oltre al tweet, Hall ha proseguito con una dichiarazione molto diretta, in cui ha detto che:

La parte triste di questa situazione è che non credo ci saranno mai delle scuse da parte di Kanye, o dalle milioni di persone che hanno usato stralci della conversazione come se fossero dichiarazioni ufficiali. Non è giusto. Non sono un fan della cancel culture perché le persone commettono errori, ma questo non lo è. Tutta la macchinazione è una manipolazione, calcolata e imbarazzante.

LEGGI ANCHE: Taylor Swift vs Kanye West: Kim Kardashian sbugiarda la cantante su “Famous”

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it