#IoRestoACasa: il film da quarantena che accomuna l’infanzia di tutti

fantasia film da quarantena cinematown.it

Il film da quarantena di oggi ha rappresentato un momento preciso dell’infanzia di tutti, creando un nitido immaginario fatto di autentiche sensazioni.


Uno dei grandi vantaggi che ci ha offerto la quarantena è sicuramente la possibilità di godersi, col tempo necessario, film e serie tv che avevamo lasciato in arretrato da molto tempo. Con l’arrivo di Disney+ a cavallo con questo periodo di reclusione forzata, la varietà di scelta è aumentata a dismisura e, se si hanno in casa i bambini, è stato anche una salvezza. Presente nel catalogo di questa piattaforma, c’è un film da quarantena particolare che ha segnato l’infanzia di tutti, nessuno escluso, un po’ perché faceva paura, un po’ perché la mescolanza di disegno e musica ha raramente raggiunto livelli artistici di questo tipo.

Fantasia l’abbiamo visto tutti, tra asilo, elementari ed educazione musicale alle medie, a nessuno è stato privato l’accesso a questo super classico Disney che come ogni altra produzione dell’epoca era capace di meravigliare e terrorizzare allo stesso tempo – il bosco di Biancaneve insegna per tutti. Un film da quarantena adatto solo ai genitori sadici? Assolutamente no: Fantasia è, prima di tutto, una scoperta che apre la mente, avvicina alla musica classica e fa scoprire un gioiello dell’animazione ancora oggi ineguagliato, nemmeno dalle tecniche digitali.

Le note de L’apprendista stregone del compositore francese Paul Abraham Dukas sono tra quelle più ricordate dell’infanzia, insieme a quelle de La pantera rosa, le portiamo nei ricordi in maniera profonda, tanto da non poter fare a meno di immaginare scope coi secchi ogni volta che la si ascolta, o sentirla nella mente ogni volta che si vede una scopa di saggina. Il miracolo del cinema è proprio questo, riuscire a creare un’immaginario collettivo di icone rievocabili attraverso i singoli elementi che formano la composizione del medium. In questo caso la musica e le scope, nel caso della nostra vita i profumi e i suoni. Fate scoprire ai vostri figli Fantasia e, inaspettatamente, ritrovatevi a riscoprirlo voi stessi.

LEGGI ANCHE: #IoRestoACasa – il film da quarantena che spiega l’origine dello scandalo molestie

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it