La causa di Meghan Markle contro la stampa si avvicina: gli ultimi aggiornamenti

Meghan Markle, Prince Harry, Ted Sarandos, cinematown.it

Meghan Markle non intende farla fare franca all’Associated Newspapers, che ha pubblicato la corrispondenza tra l’attrice e il padre Thomas.


Un’audizione preliminare nella causa legale di Meghan Markle, Duchessa del Sussex, contro un tabloid britannico si svolgerà venerdì presso l’Alta Corte britannica mentre la donna continua a contestare la pubblicazione di una lettera privata che aveva scritto a suo padre. Meghan Markle aveva infatti citato in giudizio il Mail on Sunday e la sua società madre, Associated Newspapers, per aver pubblicato lo scritto indirizzato a Thomas Markle. Il giornale è stato accusato di violazione del copyright, uso improprio di informazioni private e violazione della legge sulla protezione dei dati del Regno Unito.

I giornali associati ovviamente negano le accuse, in particolare l’affermazione che la lettera di Meghan Markle sia stata pubblicata in un modo che ne ha travisato il suo significato. Gli avvocati dei giornali associati chiederanno al tribunale di eliminare alcune accuse dei Markle prima che inizi il processo vero e proprio, sostenendo che le accuse di “disonestà e intento malizioso” non dovrebbero far parte del caso. L’audizione si terrà a distanza. Gli analisti hanno confrontato il caso con la causa della defunta principessa Diana riguardo alle fotografie che l’hanno mostrata mentre si allenava in palestra.

Il caso venne stato risolto ancor prima di essere portato in tribunale. La relazione tesa tra Thomas Markle e sua figlia ha complicato l’ingresso di Meghan Markle nella famiglia reale. Aveva dovuto accompagnarla fino all’altare durante il matrimonio con Harry Windsor di maggio 2018, ma si era sottratto al compito all’ultimo minuto, accusando problemi cardiaci. L’ex direttore dell’illuminotecnica televisiva ha rilasciato interviste occasionali ai media, lamentandosi a dicembre 2018 di essere stato dimenticato da sua figlia dopo il matrimonio.

LEGGI ANCHE: Meghan Markle e Harry Windsor dichiarano guerra ai tabloid – «non saremo mai più moneta di scambio»

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it