In un momento di incertezza come quello che stiamo vivendo, Ravenna Nightmare Film Fest e Visioni Fantastiche non si fermano, ma si evolvono diventando ancora più inclusivi. I due festival di cinema organizzati dalla società cooperativa Start Cinema aderiscono all’appello #laculturanonsiferma e decidono di ampliare la loro ricca proposta culturale con un’importante novità. Ravenna Nightmare Film Fest e Visioni Fantastiche si arricchiscono infatti di una Online Edition che proporrà tutto l’anno opere cinematografiche e contenuti originali, per poi rendere disponibili online i programmi delle manifestazioni durante il loro svolgimento a Novembre 2020. Nei prossimi mesi gli spettatori potranno così vedere un’accurata selezione di film (in particolare cortometraggi) resi disponibili dagli autori che hanno partecipato alle ultime edizioni, mentre a Novembre, quando i Festival avranno luogo presso il Palazzo dei Congressi di Ravenna, potranno accedere online al programma della 18ma edizione del Ravenna Nightmare e della seconda edizione di Visioni Fantastiche.

I Festival avverranno quindi secondo una diversa modalità di partecipazione che affiancherà la presenza fisica degli spettatori in sala a nuove forme di streaming da remoto. Ad inaugurare la Online Edition del Ravenna Nightmare è “Buio” di Emanuela Rossi, thriller apocalittico premiato all’ultima edizione del Festival del Cinema di Roma, che in questi giorni di quarantena assume una valenza profetica. Il film narra infatti la storia di una terribile Apocalisse, vista attraverso gli occhi innocenti di tre ragazze costrette a barricarsi in casa per sopravvivere. Il film è acquistabile fino al 31 maggio sul sito del Ravenna Nightmare, al modico prezzo di 4,90 euro. Ma questo è solo l’inizio!  Dal 21 al 27 Maggio è infatti disponibile gratuitamente online sul sito del Ravenna Nightmare Anacronte, il visionario cortometraggio di Raul Koler e Emiliano Sette, presentato all’interno del Concorso Internazionale Cortometraggi della scorsa edizione del Festival.

Con la sua animazione dalle tinte dark e le sue atmosfere allucinate, Anacronte narra l’orrore della millenaria lotta degli uomini contro gli Stregoni del Male: un film distopico che ben rispecchia il mood RNFF. E Visioni Fantastiche? Confermato per la sua seconda edizione, che si svolgerà dopo il Ravenna Nightmare sempre al Palazzo dei Congressi, il Festival di Cinema per le Scuole inaugura la proposta della sua Online Edition con Gamba Tristacortometraggio scritto, diretto e prodotto da Francesco Filippi, che nella prima edizione del Festival si è aggiudicato il Premio al Miglior Cortometraggio nel Concorso Internazionale 12+ con il mediometraggio Mani Rosse. Il film d’animazione, disponibile sul sito del Festival, è stato selezionato in più di 200 festival e ha vinto 80 premi, di cui 7 consegnati da giurie di bambini. Un corto in salsa bolognese che rappresenta un inno alla diversità, capace di emozionare bambini e adulti.

LEGGI ANCHE: Visioni Fantastiche – Marta Perego presenta il nuovo libro Le Grandi Donne del Cinema

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it