Zack Snyder’s Justice League arriverà ufficialmente su HBO Max nel 2021

zack snyder's justice league cinematown.it

Dopo anni i fan hanno finalmente vinto: la versione originale di Justice League, titolata Zack Snyder’s Justice League, arriverà su HBO Max.


I sostenitori di #ReleaseTheSnyderCut hanno fatto la storia, portando all’annuncio odierno del rilascio su HBO Max di Zack Snyder’s Justice League. La conferma è arrivata dal regista del film, Zack Snyder, la compagna e produttrice del film Deborah Snyder e dall’interprete di Superman, Henry Cavill, in una diretta per celebrare il settimo anniversario di Man of Steel. Durante questa diretta, avvenuta sul social network VERO, il trio ha accettato delle domande dai fan tra cui vi era la fatidica “Quando sarà rilasciata la Snyder Cut?”. Dopo aver temporeggiato inizialmente il regista e l’attore hanno confermato che il film sarà distribuito su HBO Max nel 2021. Snyder, assieme a Cavill e altri attori del cast, girerà ulteriori scene per completare il film appena sarà possibile tornare sui set. Il film è ora in discussione per essere diviso in una mini-serie da 6 episodi o un film dalla durata di 4 ore.

Uscito nel 2017, la storia dietro alla produzione di Justice League è chiaramente molto turbolenta. Il film doveva essere inizialmente girato come un puro sequel di Batman V Superman, mantenendo il tono dark e unico che contraddistingueva il DCEU. A riprese completate però lo studio si è ritrovato con un prodotto secondo loro non in grado di eguagliare il successo del MCU. Il film, editato, con colonna sonora completa ed effetti speciali già in atto, aveva inoltre la durata di 214 minuti. Questo portò la Warner Bros a richiedere una riscrittura del copione tramite Joss Whedon ed ad un rimaneggiamento completo del film. Nello stesso periodo però Snyder aveva vissuto una grave tragedia familiare, il suicidio della figlia del regista Autumn Snyder. Questi due elementi portarono all’abbandono di Snyder, che venne sostituito da Joss Whedon per i reshoot del film.

Whedon rimaneggiò completamente il film, girando ben 80 pagine di copione ed eliminando dal film un totale di almeno 150 minuti dal girato originale. Tutto questo effettuando reshoot con un copione molto debole, attori poco disponibili, poco tempo ed un Cavill con baffi da rimuovere in CGI. Il tutto fece lievitare il budget del film ad oltre 300 Milioni di Dollari, mentre la durata dello stesso superava di poco le 2 ore. Questo portò ad un prodotto uscito nelle sale di bassissima qualità che fallì sia per la critica che per i fan, con un 40% su Rotten Tomatoes e 675 Milioni di Dollari al box office. I fan, delusi, diedero quindi vita ad un movimento dedicato alla distribuzione della versione originale di Zack Snyder’s Justice League, chiamata Snyder Cut, con l’hashtag #ReleaseTheSnyderCut.

La battaglia fino ad oggi

snyder cut zack snyder zack snyder's justice league cinematown.it

Nei mesi a venire questo gruppo di fan riuscì a scoprire numerosi dettagli riguardo a questa Cut del film. Fin da subito venne alla luce il fatto che esistesse una versione quasi completa con una colonna sonora già completata. Furono scoperti molti ruoli eliminati dalla versione di Whedon, tra cui quello di Darkseid, interpretato da Ray Porter, e Martian Manhunter, interpretato da Harry Lennix. Questi fan, raccogliendo ben oltre 150.000 Dollari in beneficenza per l’American Foundation for Suicide Prevention, si spinsero in grande per farsi vedere dallo studio. Grazie a cartelloni pubblicitari a New York o aerei col messaggio #ReleaseTheSnyderCut sopra il San Diego ComicCon la spinta di questi imperterriti fan è rimasta costante fino al 17 Novembre 2019. In quella data, grazie ad un effort collaborativo tra i fan, il regista e attori come Ben Affleck e Gal Gadot, l’hashtag arrivò a toccare il miliardo di tweet nel mondo.

Questa spinta ha portato Snyder ha contattare lo studio e a ricercare una soluzione per poter distribuire finalmente questo film. Grazie alla nuova gestione Warner Bros, ora di WarnerMedia e ATT, lo studio negli scorsi mesi ha avuto una proiezione privata del film che ha portato al raggiungimento dell’accordo tanto sperato dai fan. Ormai titolata ufficialmente dal regista Zack Snyder’s Justice League, l’annuncio era nell’aria da settimane. Lo studio però ha deciso di far annunciare il progetto a Snyder e Cavill stessi durante la live del loro Man of Steel. I fan potranno tirare un sospiro di sollievo riguardo a questo progetto: secondo quanto annunciato da HBO Max, Joss Whedon non sarà in alcun modo partecipe del progetto o creditata nel film.

I commenti di SNyder e dell’esecutivo Warner Bros

Snyder Cut zack snyder's justice league CinemaTown.it

Zack Snyder ha dichiarato:

Voglio ringraziare HBO Max e la Warner Bros per questo coraggioso gesto che supporta gli artisti e li aiuta a realizzare la loro vera visione. Voglio inoltre ringraziare tutte le persone che compongono il movimento per la SnyderCut per aver reso tutto questo possibile.

Robert Greenblatt, Chairman del Warner Media Entertainment e Direct-To-Consumer, ha aggiunto:

Da quando sono arrivato qui 14 mesi fa il grido #ReleaseTheSnyderCut è stato un come battito di tamburi costante nei nostri uffici e nei nostri contatti. I fan hanno chiesto e noi siamo felici di poter finalmente consegnargli il progetto. Quello che conta alla fine sono loro e siamo più che emozionati dal poter finalmente rilasciare la versione definitiva di questo film di Zack Snyder nel 2021. Questo non sarebbe mai stato possibile se non fosse stato per il duro lavoro dei team di HBO Max e Warner Bros Pictures.

Kevin Reilly, capo della gestione dei contenuti di HBO Max, ha inoltre detto che:

Quando Zack e Debbie hanno condiviso con noi la straordinaria visione di dove Zack voleva portare la Justice League, il mio team e la controparte alla Warner Bros hanno deciso di prendere il mano la situazione e di risolvere i problemi che potevano esserci. Grazie alla partnership alla Warner Bros ed alla costante spinta del team WarnerMax siamo in grado di consegnare questo emozionante momento a Zack, ai fan e ad HBO Max.

Infine Toby Emmerich, Presidente del Warner Bros Group, ha commentato:

Grazie alla spinta di molti siamo emozionati dal pote portare ai fan questa tanto desiderata versione di Justice League. Questo è chiaramente il momento giusto per raccontare la storia di Zack, e HBO Max è la piattaforma giusta per farlo. Siamo felici che i pianeti creativi si siano allineati, dandoci la possibilità di #ReleaseTheSnyderCut.

 

LEGGI ANCHE: Justice League – chi ha visto la Snyder’s Cut l’ha già definita un capolavoro

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it