Il Dracula di Blumhouse sarà incentrato sul punto di vista del vampiro

Diversamente dagli adattamenti del romanzo visti fino ad oggi, la regista intende incentrare la narrazione dal punto di vista del vampiro.
dracula cinematown.it

Diversamente dagli adattamenti del romanzo visti fino ad oggi, la regista Karyn Kusama intende incentrare la narrazione dal punto di vista di Dracula.


La regista del remake di Dracula, Karyn Kusama, ha raccontato a The Kingcast come il suo film differirà dal classico dell’horror. Kusama è stata affiancata al progetto dopo che L’Uomo Invisibile di Blumhouse ha ricevuto in grande successo di critica lo scorso marzo. BBC ha anche riportato in auge il personaggio con una serie distribuita su Netflix, sebbene le recensioni siano state alquanto altalenanti, nonostante contenesse dei riferimenti fedeli al romanzo originali.

Il Dracula di Kusama sarà fedelmente basato sul romanzo di Bram Stoker, seguendo una linea molto simile a quella seguita dal film di Coppola del 1992, il Nosferatu di Herzog e il recente Dracula Untold del 2014 con Luke Evans. Durante l’intervista, la regista ha affermato la verosimiglianza del film con l’opera letteraria, aggiungendo:

Il libro è pieno di diversi punti di vista e l’unico a cui non abbiamo accesso è proprio quello di Dracula. Quindi direi in un certo senso, questo sarà un adattamento al cui centro non vi sarà lo stesso tipo di eroe romantico che abbiamo visto in passato.

L’idea di un altro adattamento di Dracula non è la prospettiva più allettante per gli amanti dell’horror, ma dopo la qualità e il successo de L’Uomo Invisibile di Blumhouse, l’idea è diventata più accattivante, come lo è sentire che Kusama si approccerà alla storia in modo diverso, dando al personaggio del vampiro un’aura più mistica di quanto il pubblico sia abituato. Il materiale creativo su cui lavorare è ampio e ben dettagliato, sarà affascinante scoprire come gli sceneggiatori decideranno di gestirlo.

LEGGI ANCHE: L’uomo invisibile – in che modo il mostro classico è stato attualizzato

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it