Obi-Wan Kenobi: la serie verrà realizzata migliorando le tecniche visive usate per The Mandalorian

Lucasfilm intende mescolare la CGI agli effetti artigianali migliorando la tecnologia unica sviluppata per The Mandalorian.
obi-wan kenobi cinematown.it

Perfezionato da Jon Favreau, il virtual production ha reso The Mandalorian un capolavoro estetico. La serie su Obi-Wan Kenobi si spingerà addirittura oltre.


La serie tv su Obi-Wan Kenobi targata Disney+ si sta facendo decisamente desiderare, ma a ogni nuovo aggiornamento si possono solo riscontrare notizie positive. L’ultima riguarda la tecnologia visiva che i produttori hanno scelto per creare le ambientazioni della serie, confermando che saranno le medesime utilizzate in The Mandalorian. Già in questa serie, Jon Favreau ha cercato di preservare la tradizione aprendo la strada a un modo tutto nuovo di girare le sequenze: la virtual production.

Soprannominato “The Volume” dalla crew, questa tecnica utilizza un game engine per renderizzare istantaneamente le ambientazioni su un soundstage, consentendo ai tecnici di effettuare riprese in “luoghi” desertici e innevati nello stesso giorno. Mescolando senza soluzione di continuità gli sfondi del Volume con effetti artigianali, la maggior parte degli spettatori non può dire che ciò che stanno guardando sia effettivamente CGI. È un modo radicalmente innovativo di gestire la produzione che cambierà il modo in cui film e programmi TV saranno realizzati in futuro.

Lucasfilm farà particolare affidamento al Volume, per via dei molti altri titoli di Star Wars in sviluppo che possono trarre vantaggio da questa tecnologia. Uno di questi è appunto la serie su Obi-Wan Kenobi, che amplierà la ricerca tecnica iniziata con The Mandalorian. La serie con protagonista Ewan McGregor avrà un numero minore di episodi, incentrati su un numero ridotto di personaggi. Allo stesso tempo, ci saranno indubbiamente sequenze d’azione e riprese con effetti visivi, dando alla regista Deborah Chow e alla crew l’opportunità di spingersi oltre. Dato il suo background con The Mandalorian, Chow ha molta familiarità con il funzionamento del Volume, quindi potrebbe provare a scoprire alcune nuove tecniche da sperimentare nella serie su Obi-Wan Kenobi.

LEGGI ANCHE: Gli ultimi aggiornamenti sulla serie di Obi-Wan Kenobi

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it