Se Samuel L. Jackson si farà valere, Mace Windu sarà presto protagonista di una serie spinoff di Star Wars tutta sua.

Secondo Empire, Samuel L. Jackson ha partecipato a una nuova intervista per riflettere sul 25° anniversario della trilogia prequel di Star Wars. L’attore ha interpretato in modo memorabile il Maestro Jedi Mace Windu nei film e il personaggio è stato apparentemente ucciso in Episodio III – La vendetta dei Sith. Sebbene le possibilità di sopravvivenza di Mace Windu sembrassero molto scarse, Jackson è convinto che il personaggio sia ancora vivo: quando gli è stato chiesto della scena della morte del Maestro Jedi, l’attore ha risposto: “NON È MORTO!!!”. Quando gli è stato chiesto se potrebbe tornare per un suo show spinoff incentrato su Mace Windu, Jackson ha risposto: “TUTTO SI!!!”.

Il Mace Windu di Samuel L. Jackson non è più stato visto in versione live-action dopo La vendetta dei Sith, ma l’attore ha ripreso il ruolo in un modo diverso. Jackson ha doppiato una versione animata di Mace Windu per il film d’animazione Clone Wars del 2008. In seguito ha avuto un cameo vocale come Maestro Jedi in Star Wars: Episodio IX – L’ascesa di Skywalker del 2019. Nel frattempo, la storia del personaggio è stata ulteriormente ampliata con una nuova serie di fumetti. Tuttavia, non c’è alcuna indicazione di un ritorno in live-action a breve.

Jackson ha già raccontato come ha ottenuto il ruolo di Mace Windu nel franchise di Star Wars. In un’intervista rilasciata a Vulture nel 2023, l’attore ha raccontato di aver nominato George Lucas come regista con cui sperava di lavorare in un’intervista televisiva, forse non pensando che ne sarebbe uscito molto. Tuttavia, poco dopo l’intervista ha ricevuto una telefonata in cui gli veniva comunicato che Lucas aveva in mente un ruolo per Jackson da inserire in Star Wars.

“Ricordo che ero in un talk show inglese e mi chiesero se c’era qualche regista con cui avrei voluto lavorare e con cui non avevo mai lavorato. Io ho risposto: ‘Sì, George Lucas. Mi piacerebbe essere in un film di Star Wars'”, ha spiegato Jackson. “Poi sono partito e stavo facendo Sfera a Vallejo con Dustin [Hoffman] e Sharon Stone e ho ricevuto una telefonata. ‘George Lucas vorrebbe incontrarti. Ha sentito che vuoi essere nel suo film di Star Wars'”.

Resta da vedere se Jackson riprenderà il ruolo. Nel frattempo, i fan potranno rivedere il suo debutto come Mace Windu quando Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma tornerà nelle sale il 3 maggio 2024.