È arrivato online un nuovissimo video dal set della produzione dell’attesissima stagione 5 di Stranger Things di Netflix, con Millie Bobby Brown.

Condiviso su X, il video dietro le quinte, girato dalla Brown, ha fornito ai fan un primo sguardo al nuovo look di Undici per l’imminente quinta e ultima puntata. Questo ha anche apparentemente confermato le speculazioni dei fan secondo cui la quinta stagione di Stranger Things sarebbe iniziata con un salto temporale rispetto agli eventi del finale della quarta stagione, che vedeva Undici con un taglio a spazzola. Nel video, si vede la Brown sfoggiare un’acconciatura più lunga mentre mostra la stanza di ritrovo del cast sul set. In una recente apparizione a TheFall Guy Debuts at SXSW to Rave Reviews and Impressive Rotten Tomatoes Score, l’attore di Damsel ha rivelato che mancano ancora nove mesi alla fine della produzione della quinta stagione di Stranger Things.

 

Nonostante abbia interpretato Undici per l’ultima volta, la Brown ha precedentemente ammesso che il personaggio preferito dai fan sarà sempre parte di lei anche dopo la fine della serie, a causa dell’impatto che il ruolo ha avuto su diversi aspetti della sua vita. “Sono molto emotiva e mi lego ai personaggi. Ho fatto il tatuaggio di Undici, quindi sento che ci sarà sempre un senso di lei con me, e tornerò sempre a lei come riferimento”, ha detto. “Undici mi ha davvero trasformato in una donna e mi ha davvero trasformato nel tipo di attore che voglio essere”.

Il finale di Stranger Things rimane un segreto per il cast

Secondo Brown, il finale di Stranger Things rimane ancora un mistero per il cast, in quanto i creatori della serie Matt e Ross Duffer hanno trattenuto i copioni del finale della serie fino alla lettura del tavolo finale. Anche la veterana diTerminator Linda Hamilton, che è il primo nuovo membro del cast annunciato per la quinta stagione, ha affrontato in precedenza la segretezza che circonda l’episodio finale. “Ho fatto uno zoom su Ross e Matt Duffer e mi hanno dato la forma del personaggio, ma non della storia”, ha detto. “Perché devono stare molto attenti alla loro storia. Quindi non so ancora come finirà. E ci vuole molta disciplina per non sapere dove andrà a finire. Ma questo è per proteggerlo da tutte le persone che vogliono sapere”.

La quinta stagione di Stranger Things è scritta dai fratelli Duffer, che ne curano anche la regia insieme al produttore esecutivo Shawn Levy. Il regista di Deadpool e Wolverine aveva già diretto due episodi della quarta stagione, tra cui l’acclamato episodio “Dear Billy”. La puntata finale sarà guidata da Brown, Finn Wolfhard, Sadie Sink, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Winona Ryder, David Harbour, Natalia Dyer, Maya Hawke, Joe Keery, Charlie Heaton, Jamie Campbell Bower, Priah Ferguson, Brett Gelman, Cara Buono e Amybeth McNulty. Manca all’appello la star di Booksmart Eduardo Franco, che era uno dei personaggi più amati dai fan nella quarta stagione. Secondo Franco, purtroppo il team creativo non lo ha contattato per il ritorno di Argyle.

La data di uscita ufficiale della quinta stagione di Stranger Things non è ancora stata annunciata.