Joel ed Ellie sono tornati per la seconda stagione di The Last of Us e questa volta sono un po’ più agitati.

Entertainment Weekly ha svelato due foto che offrono un’anticipazione dei protagonisti della serie HBO, entrambe mostrate in occasione della presentazione Warner Bros. Discovery Upfront. Un’immagine mostra Joel (Pedro Pascal) con una nuova giacca e i capelli un po’ più lunghi in piedi sopra una stanza decorata con luci, il luogo che assomiglia molto a una scena chiave di The Last of Us Part II. L’altra immagine, invece, mostra Ellie (Bella Ramsey) vestita con un cappotto invernale e un cappello mentre imbraccia un fucile, anche se non è chiaro a chi stia dando la caccia.

Le riprese della stagione 2 di The Last of Us sono iniziate a febbraio, con annunci di casting e immagini dietro le quinte che fanno pensare a un adattamento dell’acclamato ma controverso sequel del gioco post-apocalittico del 2013 di Naughty Dog. Recenti foto trapelate sul set hanno mostrato Ramsey e la co-protagonista Isabela Merced – che interpreterà Dina, l’interesse amoroso di Ellie – a Vancouver mentre cavalcano insieme un cavallo in costumi che ricordano le loro controparti del gioco. Il casting della Merced è stato annunciato a gennaio, insieme a Young Mazino (Beef) nel ruolo di Jessie, l’ex di Dina, e a Kaitlyn Dever nel ruolo di Abby, l’antagonista trasformata in protagonista secondaria del gioco e principale obiettivo della vendetta di Ellie. A marzo, Danny Ramirez, Tati Gabrielle, Ariela Barer e Spencer Lord sono entrati a far parte del cast della seconda stagione nei panni di Manny, Nora, Mel e Owen, membri del Fronte di Liberazione di Washington i cui legami con Abby spingono Ellie a dare la caccia anche a loro.

La prima stagione di The Last of Us è stata un successo di critica e commerciale per HBO, ottenendo un ampio consenso universale e diventando la serie Max più vista dell’anno scorso, anche se Quiet on Set: The Dark Side of Kids TV l’ha recentemente superata. Questi riconoscimenti si sono estesi ai premi vinti, portando a casa otto Creative Arts Emmy Awards, tra cui Outstanding Picture Editing, Outstanding Sound Editing e Outstanding Guest Actor/Actress per Nick Offerman e Storm Reid. Per quanto riguarda il modo in cui la seconda stagione supererà la precedente, Francesca Orsi, responsabile del settore drammatico della HBO, ha dichiarato l’anno scorso che il co-showrunner Craig Mazin farà “un grande passo avanti sia dal punto di vista dell’intrattenimento, legato ai clicker, ma anche per quanto riguarda le dinamiche caratteriali più sfumate e complesse tra i nostri personaggi, Joel, Ellie e non solo”.

Inoltre, The Last of Us ha debuttato in mezzo a un mare di adattamenti di videogiochi meglio accolti dal pubblico, tra cui le serie Castlevania, Arcane e Cyberpunk: Edgerunners di Netflix. Il 2023 ha visto anche l’uscita di The Super Mario Bros. Movie, che è diventato il secondo film di maggior incasso dell’anno dopo Barbie, mentre Prime Video ha pubblicato il mese scorso l’adattamento televisivo di Fallout, riscuotendo ampi consensi.

La stagione 1 di The Last of Us è disponibile in streaming su Max.