Category:

Trailer

News Trailer

Top Gun: Maverick – il trailer ufficiale del sequel con Tom Cruise

Top Gun: Maverick, di Joseph Kosinski, potrebbe non aver avuto un panel ufficiale al Comic-Con di quest’anno, ma ciò non ha impedito a Tom Cruise di sorprendere tutto il pubblico presente allo spazio di Paramount dedicato a Terminator: Dark Fate, facendo dare il primo sguardo al sequel nostalgico del cult d’azione Top Gun, di Tony Scott, uscito nel 1986. Tom Cruise ha dichiarato alla folla presente al panel:

Per 34 anni voi ragazzi siete stati molto pazienti con me, e ho sentito che era mia responsabilità riprendere il ruolo per voi. Tutto ciò che vedrete in questo trailer e in Top Gun: Maverick è molto reale.

Dopo anni di rumors sulla possibilità di un sequel, Top Gun: Maverick è finalmente venuto alla vita con un Cruise di nuovo nella divisa militare da pilota, che ha reso celebre il jet da combattimento Maverick. Pochi decenni dopo il personaggio sembra avere ancora bisogno di sfide estreme e di alta velocità, ma i tempi che cambiano sono evidenti sulla sua giacca di pelle. Il nuovo film è ambientato nel mondo della guerra fatta coi droni, ed esplora la fine dell’era dei piloti al centro per primo Top Gun. Il produttore Jerry Bruckheimer, che curò il film del 1986, è tornato a bordo anche per il sequel, entrando a far parte della squadra produttiva capitanata da Tom Cruise e Skydance. Top Gun: Maverick vede protagonisti anche Miles Teller, Jennifer Connelly, Glen Powell, Jon Hamm e Val Kilmer. Il rilascio del film negli Stati Uniti è previsto per il 26 giugno 2020.

LEGGI ANCHE – Top Gun: Maverick era stato rimandato di quasi un intero anno

News Trailer

Scary stories to tell in the dark: il nuovo trailer italiano del film sceneggiato e prodotto da Guillermo Del Toro

È uscito oggi il nuovo trailer italiano del film Scary stories to tell in the dark di André Øvredal, nei cinema italiani da autunno 2019 distribuito da Notorious Pictures. Sceneggiato e prodotto dal genio visionario Guillermo del Toro, premio Oscar® per “La forma dell’acqua”, il film “Scary Stories to tell in the dark” è l’horror più atteso dell’anno. Dietro la macchina da presa André Øvredal, regista norvegese di “Troll Hunter” e dell’acclamato horror “Autopsy”. Il film è tratto dall’omonimo e terrificante bestseller di Alvin Schwartz, autore cult della narrativa horror, noto per la sua vasta produzione letteraria dedicata a opere che, tra miti, leggende e racconti di paura, esplorano gli aspetti folkloristici del popolo americano.

Nella saga di “Scary stories to tell in the dark”, pubblicata tra il 1981 e il 1991 con le illustrazioni originali di Stephen Grammel, 29 storie di paura si materializzano in un mondo sospeso tra magia e terrore: i racconti più macabri di tutti i tempi prendono vita tra fiabe horror, vendette oscure, entità agghiaccianti e avvenimenti soprannaturali. Il libro sarà pubblicato in Italia dall’editore DeA Planeta Libri nella collana DeA, e uscirà in libreria il 4 settembre 2019 (al prezzo di 16.90 euro). Affascinato fin da adolescente dai racconti di Alvin Schwartz, Guillermo del Toro, autore della sceneggiatura del film insieme a Patrick Melton e Marcus Dunstan (già sceneggiatori di quattro capitoli della saga di Saw – L’enigmista e attualmente impegnati nella stesura del prossimo reboot di Halloween), porta sul grande schermo i racconti dell’orrore più spaventosi di sempre. Completano il cast del film Zoe Colletti, Austin Abrams, Gabriel Rush, Michael Garza, Austin Zajur, Dean Norris, Gil Bellows, Lorraine Toussaint e Natalie Ganzhorn.

Scary stories to tell in the dark – Sinossi:

Durante la notte di Halloween un gruppo di teenager è chiamato a risolvere il mistero che avvolge una serie di improvvise e macabre morti nella loro cittadina della Pennsylvania. Prodotto e scritto da Guillermo del Toro, il film è basato sui libri di Alvin Schwartz.

Leggi anche – Scary Stories to Tell in the Dark è il nuovo horror prodotto da Guillermo del Toro

News Trailer

It: Capitolo 2 – Warner Bros. rilascia il trailer italiano ufficiale del film

Se il primo trailer di It: Capitolo 2 non ha suscitato l’entusiasmo di tutti, il trailer ufficiale rilasciato da Warner Bros. riesce sicuramente nell’intento. Il sequel dell’horror da 700 milioni di dollari riporta Pennywise faccia a faccia col Club dei Perdenti, ora interpretati da star di grandissimo calibro quali Jessica Chastain, Bill Hader e James McAvoy. It: Capitolo 2 riprende 27 anni dopo gli eventi del primo film. La trama ruota attorno ai ragazzini ora cresciuti, i quali tornano nella loro città natale, Derry, dopo che It – di nuovo interpretato da Bill Skarsgård – è tornato più forte e crudele che mai. Oltre alle super star già citate, il cast include Andy Bean, Xavier Dolan, Jake Weary, Jess Weixler, Jay Ryan, Isaiah Mustapha e James Ransone.

Parlando con Collider, Skarsgård ha rivelato che il suo ritorno nei panni di Pennywise è stato più difficile del previsto, rivelando durante la produzione di It: Capitolo 2 che la natura onnipresente del suo personaggio dopo il primo film è stata una sfida da dover riaffrontare.

La prima volta che l’ho fatto, nessuno sapeva cosa sarebbe uscito fuori dalla mia interpretazione, quindi era tutto in ballo e c’erano grandi aspettative. Non sapevo se avrebbe funzionato o meno, o se le persone avrebbero risposto bene. Ero molto preoccupato e ho lavorato a stretto contatto con Andy Muschietti.

Dopo il grande successo del primo film, It: Capitolo 2 è una sorta di nuova sfida ripartita da zero. C’è stata una strana realtà psicologica in me, tra l’attore e il personaggio, è stato divertente rimettermi alla prova.

It: Capitolo 2 arriverà nei cinema italiani a partire dal 5 settembre 2019.

LEGGI ANCHE: It: Capitolo 2 – il primo trailer ufficiale del film

News Trailer

American Horror Story: Matthew Morrison si unisce al cast della nona stagione

Billie Lourd, Cody Fern e Leslie Grossman stanno tornando nella serie horror di FX per la nona stagione, insieme a Matthew Morrison, DeRon Horton e Zach Villa. Dal primo teaser della stagione sappiamo che il tema sarà anni ’80 e che include Emma Roberts e i nuovi arrivati Gus Kenworthy e Angelica Ross. La stagione, che sarà un horror da campo estivo, debutterà il 18 settembre.

Ryan Murphy, co-creatore e showrunner, ha lanciato il teaser ispirato al successo di Dan Hartman del 1984 I Can Dream About You, che funge da annuncio ufficiale del cast e rivela più di un aspetto di questo campo estivo. Lourd, Fern, Grossman e Horton sono presenti in diverse tute anni ’80, mentre Ross appare con uno stetoscopio al collo. Inoltre, l’aggiunta di Morrison al cast, segna una reunion di Glee per l’attore e Murphy, che ha creato la fortunata serie della Fox. Il primo sguardo ad AHS: 1984 rivela anche il ritorno di John Carroll Lynch come possibile assassino. Lynch, che apre e chiude il video, tiene un posto memorabile nella tradizione del franchise AHS come l’incubo Twisty the Clown dei Freak Show della quarta stagione. Murphy ha anche rivelato che Angelica Ross è stata scelta per un ruolo che sarà “indimenticabile”.

Sarah Paulson, che, come ha scritto The Hollywood Reporter, non tornerà come personaggio regolare, potrebbe tuttavia tornare in qualche modo. Evan Peters invece, che ha recitato in ogni stagione insieme a Paulson, sarà sicuramente assente. Murphy, noto per aver lasciato cadere una serie di dettagli sulle stagioni imminenti, ha rivelato il titolo di questa stagione con una clip che ha invocato i film horror degli anni ’80. L’anno 1984 accolse un gran numero di horror sul grande schermo, che hanno fornito a Murphy e Falchuk una lista di classici da cui prendere spunto.

Morrison è stato recentemente visto in Grey’s Anatomy, The Good Wife e Younger. Horton ha recitato in Dear White People e American Vandal di Netflix; Villa ha recitato in Shameless e Fern ha avuto un ruolo da protagonista in American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace, anche questo prodotto da Murphy.

American Horror Story è già stato rinnovato per una decima stagione.

LEGGI ANCHE – Stranger Things: la recensione della terza stagione

News Trailer

Il Re Leone: nuova clip con Scar e la sua cospirazione

Dopo aver scoperto (con qualche mugugno) che la voce di Simba sarà quella di Marco Mengoni, ecco che la Disney rilancia con un nuovo spot de Il Re Leone, remake in live-action del capolavoro di animazione anni Novanta. Il trailer in questione è in lingua originale, in quanto il doppiaggio italiano non è ancora stato completato.

La clip riguarda Scar (Chiwetel Ejiofor, 12 Anni Schiavo), il quale rivendica la sua posizione di rilievo nella linea di successione al trono prima della nascita di Simba. Data la sua brama di potere, egli assassina il re e suo fratello Mufasa (James Earl Jones, Luca Ward nella versione nostrana), costringendo poi il figlio, considerato da Scar “una debolezza“, alla fuga. Simba tornerà però da adulto (Donald Glover) per ristabilire l’ordine perduto.

Ecco di seguito lo spot esteso e la sinossi.

Simba, il figlio di Mufasa e principe delle Terre del Branco, spera di seguire le orme del padre. Il fratello minore di Mufasa, Scar, complotta per tradire Mufasa e conquistare le Terre del Branco, costringendo Simba all’esilio, dove incontra Timon e Pumbaa. Simba deve stringere un’alleanza e ricostruirsi completamente per prendere ciò che è giustamente suo.

Il critico cinematografico del Chicago Sun-Times Roger Ebert diede alla pellicola originale del 1994 3 stelle su 4, e definì il film “un lungometraggio animato superbamente disegnato“. Nella sua recensione scrisse inoltre: “La saga di Simba, che nelle sue origini profondamente sepolte deve qualcosa alla tragedia greca e certamente ad Amleto, è un’esperienza di apprendimento e un intrattenimento“.

Ricordiamo che Il Re Leone uscirà il prossimo 21 agosto nelle sale italiane, mentre in America lo vedranno già dal 19 luglio, giorno del 25esimo anniversario della pellicola originale. Esso sarà inoltre uno dei primi film ad arrivare sul servizio streaming Disney+ con Toy Story 4Frozen II – Il segreto di Arendelle e Captain Marvel.

Leggi Anche: Mulan, rilasciato il trailer ufficiale del remake live-action

News Trailer

Broken: il nuovo film di Mohammed Alatar presentato all’Aamod

La storia del “Muro dell’Apartheid” di Israele in Palestina, del suo impatto quotidiano sulle vite dei palestinesi, è stata raccontata da  prospettive diverse ma  la storia della promessa infranta della legge internazionale, deve ancora essere raccontato. Ci ha pensato il regista Mohammed Alatar a narrare cinematograficamente quella storia nel film Broken, un documentario di prim’ordine che getta molta luce sull’intersezione tra legge e politica in uno dei punti problematici più persistenti del mondo. Il produttore Stefan Ziegler ha dichiarato:

Nel 2004 la Corte Internazionale di Giustizia (ICJ) ha dichiarato illegale il Muro e ha invitato gli Stati a sostenere il proprio parere consultivo. Sebbene i rappresentanti internazionali abbiano promesso il sostegno dei loro governi all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, finora non sono emersi risultati tangibili, al contrario, il Muro è  ormai lungo 700 km e alto il doppio del muro di Berlino.

Come delegato del Comitato internazionale della Croce Rossa, e successivamente come capo dell’unità di monitoraggio barriera dell’ONU, e ora come produttore cinematografico, ho lavorato per documentare gli impatti del Muro dal 2005.  Quando la mia unità fu sciolta nel maggio 2013 a causa della mancanza di fondi e della mancanza di volontà, mi sono chiesto, potrei ignorare un argomento che conoscevo in modo più approfondito di quasi chiunque altro?

Il focus dell’opera che abbiamo realizzato ispirandoci agli  impatti umanitari del muro in Cisgiordania vuole incentrarsi sul diritto internazionale, le sue promesse non mantenute, l’ICJ, il Muro di Israele in Palestina e i doveri e le omissioni della comunità internazionale: una rete intricata di legge, politica e potere, e di come la storia si rifiuti di voltare pagina continuando ad influenzare drammaticamente la vita quotidiana di molte persone che vivono li.

Ha invece detto il regista Mohammed Alatar. Broken, la cui realizzazione ha visto il cineasta viaggiare attraverso tre continenti per raggiungere proprio le persone le cui deliberazioni sono quelle che danno forma al futuro del diritto internazionale, dei diritti umani e, in definitiva, della pace, fornisce testimonianze di esperti di giurisprudenza di fama internazionale, giudici della CIG, diplomatici esperti e ufficiali militari israeliani che hanno costruito il muro. Broken verrà proiettato in prima alla Sala Zavattini della Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico il 9 luglio, alla presenza del regista, di Monica Maurer e del presidente AAMOD Vincenzo Vita e sarà poi presentato in un breve tour italiano nei giorni successivi a NapoliModena Torino.

Leggi anche: Le periferie di Roma e il movimento democratico – il nuovo film di Enzo De Camillis

News Trailer

Pinocchio: il trailer ufficiale del nuovo film di Matteo Garrone

Pinocchio, una coproduzione internazionale Italia/Francia, è prodotto daArchimede con Rai Cinema e Le Pacte, con Recorded Picture Company, in associazione con Leone Film Group, con il contributo del MiBAC – Direzione Generale Cinema – e di Eurimages, in associazione con Unipol Banca, con il sostegno della Regione Toscana – Toscana Promozione, con il contributo della Regione Puglia, con il sostegno della Regione Lazio – Avviso pubblico produzioni cinematografiche. Le vendite internazionali sono curate da HanWay Films. Il film uscirà nelle sale italiane il 25 dicembre 2019 distribuito da 01 Distribution.

  • Personaggi e interpreti di Pinocchio

Pinocchio Federico Ielapi

Geppetto Roberto Benigni

Mangiafuoco Gigi Proietti

Gatto Rocco Papaleo

Volpe Massimo Ceccherini

Fata adulta Marine Vacth

Fatina bambina Alida Baldari Calabria

Lucignolo Alessio Di Domenicantonio

Lumaca Maria Pia Timo

Grillo parlante Davide Marotta

Mastro Ciliegia Paolo Graziosi

Civetta Gianfranco Gallo

Corvo Massimiliano Gallo

Pappagallo Marcello Fonte

Gorilla Teco Celio

Faina Enzo Vetrano

Omino di burro Nino Scardina

  • Crediti di Pinocchio

Regia Matteo Garrone

Sceneggiatura Matteo Garrone

Fotografia Nicolaj Bruel

Scenografie Dimitri Capuani

Costumi Massimo Cantini Parrini

Montaggio Marco Spoletini

Suono Maricetta Lombardo

Prosthetic make up Coulier Creatures SFX

Effetti speciali One of Us

Leggi anche: Pinocchio – Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto per il film di Matteo Garrone

News Trailer

Shaun, vita da pecora – Il Film: rilasciati il trailer e il poster italiani ufficiali

Dopo il successo mondiale di pubblico e botteghino di Shaun, vita da pecora – Il Film, arriverà nelle sale cinematografiche il 26 settembre 2019 un’avventura galattica tutta nuova, diretta da Richard Phelan e Will Becher, prodotta in partnership da AARDMAN ANIMATIONS e STUDIOCANAL e distribuita in Italia da Koch Media.  La pecora più cool e amata del cinema sta per tornare! Ancora una volta Shaun, insieme a vecchi e nuovi amici spazialivi stupirà con le sue trovate geniali, con effetti speciali e sorprese dell’altro mondo, dal 26 settembre al cinema.

Shaun, vita da pecora – Il Film cinematown.it

SINOSSI di Shaun, vita da pecora – Il Film

Strane luci sulla tranquilla città di Mossingham annunciano l’arrivo di un misterioso visitatore da una galassia molto lontana… Quando l’ospite intergalattico – una birichina e adorabile extraterrestre di nome LU-LA – si schianta con il suo UFO proprio accanto alla fattoria di Mossy Bottom, Shaun non si lascia scappare l’occasione di vivere una nuova, fenomenale extra-avventura e parte in missione per riportare LU-LA a casa. Grazie ai suoi astro-poteri, all’incontenibile simpatia e ai suoi ruttini di dimensioni galattiche, LU-LA   incanterà presto tutto il gregge. Shaun riporta la sua nuova amica aliena nella Foresta di  Mossingham per trovare la sua navicella perduta, ma non sa che una misteriosa agenzia governativa gli sta già alle calcagna.

Leggi anche: Dragon Trainer 3: il mondo nascosto – dal 21 maggio in Dvd, Blu-ray, Blu-ray 3D, 4k Ultra HD e Digital HD con Universal Pictures Home Entertainment Italia

News Trailer

Vita segreta di Maria Capasso: il trailer e il poster del film con Luisa Ranieri

Vision Distribution presenta le prime immagini di Vita segreta di Maria Capasso, il nuovo film di Salvatore Piscicelli con Luisa Ranieri, che sarà presentata in anteprima domenica 14 luglio al BCT Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento e in uscita nelle sale italiane il 18 luglio. Vita segreta di Maria Capasso – sceneggiato dallo stesso regista insieme a Carla Apuzzo – è una produzione Palomar Zocotoco con Vision DistributionRimanere integri di fronte alle difficoltà della vita o percorrere pericolose scorciatoie?

Vita segreta di Maria Capasso cinematown.it

SINOSSI di Vita segreta di Maria Capasso

Maria (Luisa Ranieri) ha sposato giovanissima un onesto lavoratore, fa l’estetista part time e ha tre figli. La sua è una vita come tante di quelle della periferia popolare di Napoli, che nella fatica quotidiana di arrivare a fine mese ti fa abituare a tutto. Quando al marito viene diagnosticata una malattia in fase terminale, Maria accetta l’aiuto di Gennaro (Daniele Russo), ricco proprietario di un autosalone. Da lui si lascia corteggiare fino a diventarne l’amante.

Un giorno lui le propone di diventare partner in affari: trasporterà un carico di cocaina fino in Svizzera. Una volta divenuta vedova, il legame con Gennaro la farà precipitare in un vortice criminale, che le permetterà finalmente di vivere nuove possibilità e coronare vecchi sogni. Ma la strada scelta da Maria per la sua personale rivincita lascerà dietro di sé le sue inevitabili vittime, proprio come in una guerra che non guarda in faccia nessuno.

Leggi anche: Vita segreta di Maria Capasso – il nuovo film di Vision Distribution al cinema dal 18 luglio 2019

News Trailer

Charlie’s Angels: rilasciato il trailer italiano con Elizabeth Banks e Kirsten Stewart

Il trailer internazionale di Charlie’s Angels è stato rilasciato nella giornata di oggi anche in italiano. Il film riporta nei cinema mondiali il trio di agenti segrete diretto da Elizabeth Banks. Il cast sarà composto ora da Kirsten Stewart (Twilight), Ella Balinska (Hunted) e Naomi Scott (Power Rangers). La Banks ricoprirà invece il ruolo di Bosley, contatto tra Charlie e le agenti segrete. Sarà anche co-sceneggiatrice insieme a Jay Basu (The Girl in the Spider’s web), Doug Miro e Carlo Bernard (Narcos). La pellicola mostrerà una rete internazionale di Angeli che opera in distaccamenti in tutto il mondo.

Prenderanno parte alla pellicola anche Djimon Hounsou (Il Gladiatore) e Patrick Stewart (X-Men), nei panni di altri due Bosley. Il cast è completato infine da Luis Gerardo Mendes, Sam Claflin (Hunger Games) e Noah Centineo.

Ecco di seguito la trama del reboot di Charlie’s Angels.

Le Charlie’s Angels lavorano per il misterioso Charles Townsend. Le Charlie’s Angels hanno sempre messo a disposizione le loro abilità di investigazione e di security e ora l’agenzia Townsend si sta espandendo a livello internazionale con le donne più intelligenti, coraggiose e addestrate di tutto il pianeta: varie squadre di ‘Angeli’, guidate ciascuna da un Bosley, si fanno carico dei più difficili lavori in tutto il mondo. Quando un giovane ingegnere vuota il sacco su una pericolosa tecnologia, gli ‘Angeli’ entrano in azione mettendo a rischio le loro vite per la salvezza di tutti.

La serie originale andò in onda dal 1976 al 1981 sulla ABC, canale statunitense. Ne sono stati trasmessi 118 episodi, preceduti da un film-pilota andato in onda sei mesi prima dell’inizio effettivo della serie, il 21 marzo 1976. I tre “angeli” della prima stagione sono state interpretate da Kate Jackson, Farrah Fawcett e Jaclyn Smith. Quest’ultima è stata l’unica attrice a recitare in tutte le stagioni della serie insieme a David Doyle, interprete del personaggio di John Bosley.

Leggi Anche: Ghostbusters 3, Paul Rudd si unisce al cast