Avengers- Endgame: i risultati del test screening che fanno felici i Russo

Avengers: Endgame si prospetta già come uno dei film più belli dell’anno, e non è un modo di dire. Come riportato da Collider, i fratelli Russo hanno infatti rilasciato una dichiarazione che riguarda proprio i test screening di Avengers: Edgame.

Secondo i registi della pellicola Anthony e Joe Russo, nessuno spettatore, durante i test screening di Avengers: Endgame, avrebbe sentito la necessità dell’intermezzo.

Niente pausa per sgranchirsi le gambe dunque per il nuovo film dedicato ai supereroi Marvel, che avrebbe una durata di ben 3 ore. A quanto riferito dai Russo, durante tutti e 3 i test fatti su Avengers: Endgame, nessuno degli spettatori si sarebbe alzato dalla sedia.

Questa non può che essere una notizia che positiva per chi sta aspettando l’uscita nei cinema de film che, a quanto ne sappiamo, dovrebbe decretare la fine degli Avengers. 3 ore sono tante da passare seduti, e sapere che è così bello da non spingere nessuno spettatore ad alzarsi non è cosa da poco.

Oltre alla questione intermezzo del film, però quello che più fa notizia è che proprio questo test potrebbe avere un risvolto interessante proprio sulla lunghezza del film, come hanno detto gli stessi fratelli Russo. Non stiamo parlando dei famosi 5 minuti di pausa, ma di una cosa tanto cara agli amanti e puristi del cinema, le scene tagliate:

Pensiamo che lo studio abbia ben chiaro su quale sia la miglior storia. Per adesso pensiamo che il film vada bene e abbiamo avuto grandi responsi dai primi test screening col pubblico. Ci stiamo ancora lavorando però. Non abbiamo finito.

Nessun taglio dunque delle scene di Avengers: Endgame, o almeno nessuna modifica sostanziale per dover accorciare la pellicola. Ora non ci resta che aspettare e vedere cosa succederà, per scoprire se veramente Thanos è riuscito nel suo piano o, proprio come succede nei film, si può tornare indietro e ricominciare tutto dal principio.