La quinta stagione di Black Mirror è in arrivo, ed ecco cosa sappiamo a riguardo fino ad ora. Creato da Charlie Brooker, Black Mirror è nata come serie britannica trasmessa su Channel 4, prima che Netflix la prendesse sotto la sua ala, dalla terza stagione in poi. Concentrandosi sulle conseguenze potenzialmente terrificanti causate dall’abuso della tecnologia avanzata, Black Mirror è in molti modi un degno successore della classica antologia di Rod Serling, The Twilight Zone. Nel corso delle sue prime quattro stagioni, Black Mirror è diventata famosa sia per la sua narrazione intelligente, che per la sua tendenza a concludere i finali di stagione nel modo più duro che si possa immaginare. L’unica eccezione a questa regola, è stata la terza stagione vincitrice di un Emmy, anche se è finita in modo piuttosto deprimente.

Tuttavia, i fan non vorrebbero lo show in nessun altro modo, anzi, alcuni sono in attesa di vedere quale nuovo tipo di assalto emotivo ha ancora da offirire Black Mirror. Con lo speciale interattivo: Bandersnatch, la serie ha conquistato il pubblico, dandogli la possibilità di decidere come far agire i protagonisti. Netflix ha ufficialmente rinnovato Black Mirror per la quinta stagione il 5 marzo 2018, poco più di due mesi dopo l’uscita della quarta stagione. Con episodi di spicco come “USS Callister” e “Crocodile”, la quarta stagione ha continuato a seguire il solito modello della serie e raggiunto lo stesso successo commerciale. Netflix ha finalmente rilasciato il trailer della quinta stagione, che promette tre nuovi episodi ai fan entusiasti.

Insieme al trailer, è arrivata anche la conferma ufficiale della data di uscita. Gli utenti Netflix potranno guardare la nuova stagione di Black Mirror da mercoledì 5 giugno 2019. Come per tutti gli originali di Netflix, la stagione vedrà una versione simultanea in tutto il mondo. Netflix e il team di Black Mirror hanno mantenuto nascoste le notizie del casting per la nuova stagione, anche se l’anno scorso, la popstar e attrice Miley Cyrus si è lasciata sfuggire che sarebbe apparsa in un episodio. Ora che il trailer è uscito, più membri del cast sono stati confermati, inclusa Cyrus. Ci sono molti altri nomi riconoscibili nel cast, tra cui Topher Grace, David Duke in BlacKkKlansman. Altri confermati sono Anthony Mackie (Falcon), Yayha Abdul-Mateen II (Black Manta), Pom Klementieff (Mantis), Andrew Scott (Sherlock), Nicole Beharie (Sleepy Hollow), Angourie Rice (Spider-Man Homecoming), Madison Davenport, Damson Idris e Ludi Lin.

I titoli dei tre nuovi episodi devono ancora essere svelati, così come le sinossi della trama. Detto questo, dal trailer possono essere ricavati alcuni indizi su quello che accadrà. Stranamente, sembra che ci siano più storie continue, nonostante ci siano solo tre episodi. Questo suggerisce che alcuni personaggi sono legati insieme in modi non facilmente evidenti. Il primo riguarda un Andrew Scott, armato e turbato, inseguito dalla polizia, con un prigioniero nella sua auto. Il secondo, vede Anthony Mackie apparentemente in un matrimonio sull’orlo del collasso, probabilmente a causa di infedeltà, e Yahya Abdul-Mateen II sembra essere un amico o parente di Mackie. Il terzo riguarda uno studente liceale solitario, che ha a che fare con un assistente digitale robotico, probabilmente malevolo.

LEGGI ANCHE – Black Mirror 5: rilasciati i titoli, i trailer e le sinossi dei nuovi episodi della serie

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni