Il cast di The Batman continua a prendere forma. Ieri è stato annunciato l’ingresso di Paul Dano, scelto per interpretare l’Enigmista, e altri nomi si aggiungeranno nei prossimi giorni. Nell’attesa il protagonista Robert Pattinson si prepara per interpretare l’arduo ruolo di Bruce Wayne e sembra avere le idee molto chiare sul suo personaggio. intervistato dal New York Times, l’attore ha dichiarato:

Batman non è un eroe, è un personaggio complicato. Penso che non potrei mai interpretare un vero eroe. I miei ruoli devono sempre contenere qualcosa di sbagliato. Penso sia così perché ho un occhio più piccolo dell’altro.

Il suo Batman a quanto pare sarà una figura tormentata:

La sua moralità non è molto chiara. Non si tratta di un ragazzo d’oro, a differenza di gran parte die personaggi dei fumetti. Osserva il mondo da un punto di vista strano, e questo ti permette di donare ulteriori strati al personaggio.

The Batman sarà scritto e diretto da Matt Reeves, autore di Cloverfield e della saga del Pianeta delle scimmie. Il regista ha preso in carico il progetto quando ancora a interpretare Batman doveva essere Ben Affleck. Ma poi l’attore ha scelto di lasciare la parte, e il film è stato riconfigurato come reboot. L’idea di Reeves è quella di mettere in luce le abilità di detective di Batman. A quanto afferma Kevin Smith, la sceneggiatura è ispirata a Il lungo Halloween di Jeph Loeb e Tim SaleNel cast troveremo anche Zöe Kravitz nei panni di Catwoman e Jeffrey Wright in quelli del Commissario Gordon. A quanto pare, la produzione sarebbe interessata a Seth Rogen per il ruolo del Pinguino, ma per ora non c’è conferma. Il film uscirà nelle sale il 25 giugno 2021 e questo sarà sicuramente un importante e grande ruolo per Robert «Pattinson che ha attratto sia malumori che apprezzamenti quando è stato annunciato che avrebbe interpretato il ruolo.

Leggi anche – Joker e gli Oscar 2020: perché il film non potrà vincere nelle categorie principali