C’era una volta a Hollywood potrebbe presto diventare un romanzo, parola di Quentin Tarantino

oscar c'era una volta a hollywood cinematown.it

Quentin Tarantino vuole diventare uno scrittore, iniziando proprio dall’adattamento di C’era una volta a Hollywood, suo nono film.


Se c’è un film di Quentin Tarantino che ben si adatterebbe in forma di romanzo, è proprio C’era una volta a Hollywood, cosa che il regista sta seriamente prendendo in considerazione di realizzare. In un recente episodio del Pure Cinema Podcast, il regista ha confermato che una versione romanzata del film è nei suoi piani e che non tarderà a mettere nero su bianco. Che la cosa vada in porto o meno, i fan di C’era una volta a Hollywood riceveranno comunque del materiale extra ancora inedito: è infatti intenzione di Tarantino rilasciare delle scene extra con dei personaggi finiti fuori dal montaggio finale – inizialmente pensato per durare quasi quattro ore.

Il film rappresenta il nono capitolo della sua filmografia e se tutto va secondo i piani da lui dichiarati, sarà anche il penultimo, volendosi infatti fermare a dieci lungometraggi. Aveva più volte dichiarato di volersi dedicare ad altri tipi di prodotti artistici, come appunto la scrittura di romanzi. L’adattamento di C’era una volta a Hollywood potrebbe quindi essere l’inizio di questo nuovo cammino. L’autunno scorso, Tarantino aveva poi dichiarato di volersi dedicare alla stesura di un libro su un veterano della Seconda Guerra Mondiale, che tornato a casa non riesce più a vedere film americani. All’epoca disse:

Ho creato questo personaggio che ha combattuto nel secondo conflitto mondiale, vedendo molta violenza e spargimenti di sangue ripa di tornare a casa. Siamo negli anni ’50 e non riesce più a vedere i film di Hollywood, li trova troppo semplici.

All’improvviso scopre i film stranieri, iniziando a recuperare i capolavori di Fellini e Kurosawa, credendo che quei film in particolare avessero molto di più da dire rispetto a quelli prodotti in American.

LEGGI ANCHE: C‘era una volta a Hollywood: la recensione del film

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it