J.K. Rowling: esce nelle librerie L’Ickabog, il nuovo libro per ragazzi della scrittrice

Nonostante le polemiche, la Rowling non teme il pubblico e decide di far uscire il suo nuovo libro per ragazzi anche nelle librerie.
J.K. Rowling, CinemaTown.it

J.K. Rowling ha pubblciato online una storia per intrattenere i bambini nel periodo del lockdown e ora quella storia uscirà anche nelle librerie.


No, non si tratta di un’altra sparata di J.K. Rowling in merito alle persone Transgender, ma nemmeno di un aggiornamento sul franchise di Animali Fantastici. Tuttavia, è un’altra bella notizia. Il nuovo libro per ragazzi della scrittrice brinannica, pubblicato online durante il periodo di quarantena per l’emergenza COVID-19, L’Ickabog uscirà in Italia per la casa editrice Adriano Salani Editore il 10 novembre 2020 e sarà proposto in due formati: edizione cartacea da €19,80 e ebook €11,99. L’audiolibro sarà un’esclusiva Audible.

I proventi verranno donati alla fondazione benefica The Volant Trust, che assiste, a livello internazionale, coloro che sono stati particolarmente colpiti dalla pandemia di Covid-19.

Di cosa tratta la storia? Questa è la trama riportata:

“Un tempo Il regno di Cornucopia era il più felice del mondo. C’erano moltissimo oro, un re con i baffi più belli che si possano immaginare e macellai, pasticceri e casari le cui prelibatezze facevano piangere la gente di gioia. Era tutto perfetto: a parte le Paludi nebbiose del Nord, dove si narra vivesse il terribile Ickabog. Ogni persona di buon senso sapeva che l’Ickabog era solo una leggenda inventata per spaventare i bambini e convincerli a comportarsi bene. Ma le leggende sono strane e a volte assumono una vita propria.
Può una leggenda spodestare un re molto amato? Può una leggenda ridurre in ginocchio una nazione un tempo felice? Può una leggenda coinvolgere due ragazzini coraggiosi in un’avventura sorprendente e inattesa?”

Questa la copertina del libro:

J.K. Rowling

Da fine maggio, la Rowling ha pubblicato gratuitamente online l’Ickabog, per intrattenere i bambini in lockdown. Tramite l’editore di ogni paese in cui verrà pubblicata l’opera, ha lanciato un concorso di disegno per i ragazzi dai 7 ai 12 anni.
I disegni dei vincitori accompagneranno le rispettive edizioni.

Mariagrazia Mazzitelli, direttore editoriale di Salani, ha dichiarato:

“Emoziona questo atto di restituzione di J.K. Rowling, con il suo stile inconfondibile, imprime in questa fiaba un segno di speranza senza precedenti, è sempre dalla parte dei bambini, dipinge il Male come solo lei sa farlo e anche il Bene, dolce e per tutti i buoni e i giusti. Una storia che fa ridere e con un finale che commuove. Un libro che rimane vivo nel pensiero di piccoli e grandi.”

Leggi Anche: Le parole di J.K. Rowling causano una perdita del 35% ai libri di Harry Potter

Discuti di questo argomento e molto altro nel gruppo Facebook CinemaTown – Cinema e Serie Tv

cinematown.it