La HBO comunica ufficialmente lo stato della terza stagione di Euphoria.

La produzione dell’attesissima terza stagione di Euphoria della HBO ha subito una pausa indefinita mentre il creatore Sam Levinson continua a finalizzare le sceneggiature. La HBO ha confermato ufficialmente che, nonostante le voci che circolano sui social media, la terza stagione non è stata cancellata ed è ancora in lavorazione. Tuttavia, è stato confermato un ritardo importante e indefinito, senza alcuna indicazione su quando le riprese potrebbero iniziare. Recentemente è stato riferito che l’inizio delle riprese era previsto entro i prossimi due mesi.

Una dichiarazione della HBO indirizzata a Entertainment Weekly recitava: “La HBO e Sam Levinson continuano a impegnarsi per realizzare una terza stagione eccezionale. Nel frattempo, stiamo permettendo ai nostri ricercati membri del cast di esplorare altre opportunità di recitazione“.

Il controverso dramma liceale, noto per il ritratto di un’adolescente tossicodipendente e della sua tumultuosa cerchia di amici, ha visto la carriera dei suoi membri salire alle stelle dalla seconda stagione andata in onda oltre due anni fa. L’ensemble comprende talenti acclamati come Zendaya, Sydney Sweeney, Jacob Elordi e l’attore ricorrente Colman Domingo, che ha recentemente ricevuto una nomination all’Oscar. Storm Reid ha anche vinto un Emmy quest’anno per il suo ruolo in The Last Of Us.

I fan sono ancora in attesa della terza stagione di Euphoria

Mentre i fan attendono con impazienza il ritorno della serie sul coming-of-age, la produzione della terza stagione ha dovuto affrontare grossi intoppi. Lo scorso novembre, il presidente della HBO Casey Bloys ha rivelato che la première dello show, prevista per il 2025, è stata significativamente influenzata dagli scioperi congiunti di attori e sceneggiatori. Secondo quanto riferito, la scrittura della serie è ripresa quando lo sciopero degli sceneggiatori si è concluso il 27 settembre, dopo una pausa di 148 giorni. Al momento, le riprese non sono ancora iniziate a causa del lavoro in corso sulle sceneggiature.

Il lungo intervallo tra la seconda e la terza stagione non è passato inosservato al cast della serie. All’inizio di quest’anno, Nika King, che nello show interpreta la madre di Zendaya, ha espresso con umorismo la sua impazienza durante una performance di stand-up comedy. Ha detto: “Non chiedetemi quando uscirà la terza stagione. La gente continua a dire: “Abbiamo bisogno della terza stagione”, e io dico: “Tesoro, ho bisogno della terza stagione! Non pago l’affitto da sei mesi”. Nonostante il silenzio del network, del creatore e del cast riguardo alla prossima trama, Levinson ha già accennato al fatto che la terza stagione avrà un tono da “film noir”. Ha condiviso che attraverso il personaggio di Zendaya, Rue, intende “esplorare cosa significa essere un individuo con dei principi in un mondo corrotto”.

Sebbene la HBO non abbia confermato i membri del cast che torneranno per la terza stagione, è stato annunciato che Barbie Ferreira darà un sentito addio al suo personaggio, Kat Hernandez. La prossima stagione affronterà la tragica perdita di Angus Cloud, interprete del compassionevole spacciatore Fezco, deceduto per overdose accidentale lo scorso anno.

Le stagioni 1 e 2 di Euphoria sono disponibili in streaming su Max.