Probabilmente era tutto uno scherzo, e trattandosi del film su Joker potrebbe essere anche uno spunto per una campagna marketing originale, ma purtroppo no.

Alec Baldwin ha abbandonato il film di Joker, la fonte è l’autorevole EW.

La mossa a sorpresa arriva appena un paio di giorni dopo che la Warner Bros ha confermato il suo casting come Thomas Wayne, il padre di Batman / Bruce Wayne.

L’attore ha twittato mercoledì:

 

 

L’attore ha anche smentito il ruolo a USA Today aggiungendo:

Sono sicuro che ci sono 25 attori che possono interpretare quella parte.

Baldwin ha anche citato problemi di “pianificazione”, ma di solito questo tipo di problematiche vengono risolte molto prima che un attore venga scritturato… che stanno facendo alla Warner Bros?

Secondo quanto riferito, il film sta ri-immaginando il patriarca Wayne come un “uomo d’affari scialbo e abbronzato che è più in forma di Donald Trump degli anni ’80” invece di come è tradizionalmente ritratto, cioè come un filantropo miliardario dal cuore tenero, intento a migliorare Gotham City prima di essere crudelmente ucciso, insieme alla moglie, da un rapinatore di fronte al suo giovane figlio (che come tutti sanno poi diventerà Batman proprio in seguito a questo trauma infantile). Il ruolo del condannato Thomas Wayne è normalmente un po’ ingrato, eppure sembrava che il film stesse facendo qualcosa di particolarmente interessante con la parte.

Si dice anche che il film di Joker sia un dramma più oscuro, con un budget modestamente limitato rispetto al gigantesco carnevale della Warner Bros per gli altri cinecomic, come per esempio è stato per altri film della DC come Justice League e Suicide Squad.

La produzione di Joker  inizierà questo autunno, con Joaquin Phoenix che interpreta il più folle dei villain.

La sinossi ufficiale, ma non definitiva:

Sotto la direzione di Todd Phillips, il film ruota attorno all’iconica nemesi  ed è una storia originale e autonoma mai vista sul grande schermo. L’esplorazione di Phillips di un uomo trascurato dalla società non è solo uno studio brutale sui personaggi, ma anche una più ampia ammonizione.

Anche Robert De Niro, Zazie Beetz e Marc Maron sono presenti a bordo in ruoli non rivelati.

 

Leggi anche:Joker: Marc Manon e Robert De Niro confermano la loro partecipazione