Karl Urban: Star Trek di Tarantino sarà pazzesco

Star Trek Karl Urban CinemaTown.it

L’amatissimo regista Quentin Tarantino metterà il suo talento alla regia al servizio dell’altrettanto amato franchise fantascientifico Star Trek, molti dei fan della serie si chiedono come sarà il risultato dell’unione di questi due mondi, apparentemente molto diversi e a darci una prima opinione è Karl Urban, volto di Leonard McCoy nei recenti capitoli cinematografici, che ha dichiarato al sito Trek Movie di non sapere molto del progetto, ma che le voci che gli sono giunte lo hanno entusiasmato e che – a detta sua- sarà qualcosa di pazzesco.

Queste le dichiarazioni della star : Quentin Tarantino è andato negli uffici del produttore J.J. Abrams e gli ha esposto un’idea per un film di Star Trek. Conosco qualche dettaglio ed è fuori di testa. Perciò, stanno scrivendo anche quello. Al momento sta facendo un film con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio [Once Upon a Time in Hollywood]. Quindi passerà un anno da quando finirà quello. Perciò sarebbe davvero fantastico fare un film con lui. Sarebbe un sogno che diventa realtà. È decisamente un autore. Che ti piacciano o meno i suoi film, è un bravo regista. E fa cose interessanti. Perciò, per me, è lì che si ottengono i risultati migliori.

Urban ha poi proseguito parlando di come Tarantino stia lavorando per ottenere un Rated R per la sua versione di Star Trek.Secondo l’attore infatti questa scelta consentirebbe al regista di portare maggiormente la sua visione cinematografica nel franchise, mostrando scene più crude di quelle che solitamente si vedono nello spazio.

Leggi Anche:  Chris Pine e Chris Hemsworth fuori dal quarto film?

Non sappiamo attualmente se oltre al suo lavoro con Tarantino, Karl Urban tornerà anche in Star Trek 4, a riguardo l’attore si è cosi espresso:

È nelle mani della Paramount. Se non riusciremo a fare Star Trek 4 l’anno prossimo con Chris Hemsworth, allora va bene, faremo un bel film di Quentin Tarantino. Dovrete aspettare di più, ma ne varrà la pena. 

.