Space Jam 2: LeBron James e i Looney Tunes insieme nel sequel del film anni ’90

Space Jam cinematown.it

Dopo mesi di speculazioni e di rumors, possiamo finalmente confermarlo, l’atteso sequel di Space Jam è realtà.
Il sequel del celeberrimo film è stato annunciato tramite un tweet, il film di Spring Hill Entertainment sarà diretto da Terence Nance e prodotto da Ryan Coogler. LeBron James farà parte del progetto producendo la pellicola e recitando anche una parte. Non è ancora chiaro se la stella del basket, Michael Jordan, farà parte del film; è però ovvio che la vera star del primo Space Jam, il Looney Tune Bugs Bunny non mancherà.

Attraverso una combinazione vincente di Live-Action e materiale animato, Space Jam fu un grandissimo successo e vide i Tunes, giocare insieme a Jordan, Larry Bird, Patrick Ewing, Charles Barkley e altri grandi del Basket (senza dimenticare il mitico Bill Murray). James ha disperatamente tentato di lanciare il sequel dal 2014 e finalmente, il suo desiderio è diventato realtà. La leggenda del Basket, LeBron James ha affermato:

La collaborazione di Space Jam 2 è molto più di LeBron James e i Looney Tunes che si mettono insieme per fare un film – ha detto James – È qualcosa di molto più grande. Mi piacerebbe solo che i bambini capissero quanto possono sentirsi responsabilizzati e quanto possano essere potenti se non rinunciano ai propri sogni. E penso che Ryan lo abbia fatto capire a molte persone.

Per James, il ruolo in Space Jam sarà il primo grande ruolo dopo aver interpretato se stesso come “guest” nella commedia romantica Un Disastro di Ragazza, con Amy Schumer. Ecco Il tweet con cui Spring Hill Entertainment ha annunciato l’arrivo del nuovo Space Jam:

Non resta che attendere quindi l’uscita del film sperando che faccia sognare generazioni di giovani fan, così come accadde negli anni ’90. Siete contenti di questo sequel? fatecelo sapere.

Leggi anche: i 10 flop che sono costati la carriera ai registi