Titanic: il film compie vent’anni e torna al cinema

titanic cinematown.it

Titanic il celebre film con Leonardo DiCaprio torna al cinema con tre date per celebrare i 20 anni dalla sua prima uscita nel 1998.


Correva l’anno 2012 quando abbiamo assistito al primo ritorno al cinema del celebre film, campione d’incassi, Titanic in una versione 3D supervisionata dall’autore. Come c’era da aspettarsi, il lungometraggio riscontrò nuovamente un enorme successo anche a distanza di ben quattordici anni dal lancio (1998); portando a casa cinquantotto milioni di dollari. E’ il 2018 e Titanic oggi compie ben vent’anni e andrà incontro ad un’altra sfida: sarà nuovamente riproposto al cinema con un’uscita evento l’8,9 e 10 Ottobre.

Titanic: la nave dei sogni

Titanic cinematown.it

Il Titanic era chiamato la nave dei sogni. E lo era…lo era davvero

Erano esattamente le undici e quaranta della sera del 14 Aprile 1912 quando il Titanic urtò un enorme iceberg al largo delle coste del Nord America, durante il primo viaggio inaugurale. Passarono circa tre ore dallo schianto che la nave dei sogni, ormai spezzata in due, iniziò ad affondare con a bordo 2208 passeggeri più l’equipaggio. Durante gli anni che vanno dal 1987 e il 2010, grazie ai proprietari del relitto che hanno organizzato ben sette spedizioni, sono stati recuperati circa 5.500 reperti. Reperti che hanno aiutato a ricostruire in scala reale una cabina di prima classe e una di terza, sono rinvenuti addirittura interi servizi di piatti in porcellana perfettamente intatti e ancora impilati così come li avevano riposto i camerieri.

Ma è un antico libro di detti l’oggetto più prezioso ritrovato, adornato da circa mille pietre preziose incastonate in oro. Il Titanic  presentava passeggeri  di diverso ceto sociale che, chi per svago, chi per trovare fortuna, s’imbarcarono  senza sapere quale amaro destino li attendesse. Il Titanic oggi rivive grazie al mondo dello spettacolo che tramite film, spettacoli, musical, video, ha riportato alla luce quello che fu definito un gioiello della tecnica sotto ogni aspetto. A Broadway già nel 1997 il piroscafo aveva fatto la sua comparsa senza però riscontrare alcun successo. Fu solo nel 1998 che il Titanic ha potuto rivivere davvero.

Titanic: il Colossal di James Cameron

titanic cinematown.it

Nulla al mondo poteva dividerli.

Il regista James Cameron con il suo film ha ricostruito i quattro giorni e mezzo del viaggio del transatlantico, ai tempi, più lussuoso del mondo. Un’impresa per quei tempi tutt’altro che semplice. L’idea del film nacque a seguito del ritrovamento dei resti del Titanic, nel 1985, a circa due miglia e mezzo di profondità nel Nord Atlantico. Il 1998 è l’anno che ha sancito definitivamente la rinascita del Titanic. Con un cast impeccabile: Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, Cameron è riuscito a portare sul grande schermo quello che è stato successivamente definito un kolossal, dalla durata di ben tre ore e un quarto circa, narrando gli ultimi/primi quattro giorni di vita della nave di lusso attraverso una grande storia romantica. Sono Jack e Rose i protagonisti di questa favola dallo sfondo amaro. Di diversa classe sociale, si incontrano per la prima volta a seguito di un tentato suicidio da parte di Rose a causa delle forti pressioni dovute all’aristocratica classe sociale cui appartiene.

È proprio il bell’artista a riuscire a convincerla a non compiere il gesto. Questo è solo l’inizio di una serie di episodi cui porteranno i due, ad innamorarsi e a battersi contro tutto e tutti pur di vivere la loro storia. Un’interessante curiosità riguarda il personaggio di Jack. Sembrerebbe che la storia di Emilio Portaluppi abbia inspirato il regista nel creare il personaggio interpretato da DiCaprio. Portaluppi, grazie alla potente famiglia Astor che rimase incantata dal suo talento, sopravvisse alla tragedia. Fu proprio lady Astor che, vedendolo in mare, lo recuperò con la scialuppa che la portava in salvo. Unica differenza tra Portaluppi e Jack è che quest’ultimo nel film muore. Non ci resta quindi che sognare un’altra volta al cinema lasciandoci trasportare dalla storia di Jack e Rose sulle note dell’indimenticabile colonna sonora di Celine Dion My heart will go on.

LEGGI ANCHE:  Kate Winslet e Leonardo DiCaprio – un’amicizia lunga 20 anni