Venom: le prime reazioni al film dopo la première

venom cinematown.it

Dopo la presentazione di Venom, avvenuta ieri, ecco le prime reazioni della stampa in merito alla pellicola con protagonista Tom Hardy.


L’attesa, per alcuni fortunati, è finalmente terminata. Se tutti noi dovremo aspettare fino al 5 ottobre per vedere il nuovo film Sony, Venom, i giornalisti presenti alla première di ieri hanno potuto invece terminare l’attesa con qualche giorno di anticipo. Le reazioni a caldo, però, non suscitano esattamente ottimismo in merito alla pellicola con Tom Hardy.

I primi commenti sono infatti piuttosto tiepidi. L’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha dato al film una percentuale di gradimento del 28%, commentando in questo modo.

Il primo film standalone di Venom si mostra essere come il suo personaggio principale, ma in senso negativo – caotico, chiassoso, e disperatamente bisognoso di un collegamento con Spiderman.

Anche Mike Ryan del sito Uproxx è piuttosto negativo.

L’intero film non è altro che Venom che dice in continuazione a Eddie Brock (Tom Hardy): “Ho fame, Eddie. Voglio mangiare un cervello, Eddie. Sei un perdente, Eddie. Sei una femminuccia, Eddie”.

Insomma, la pellicola in sé ha ricevuto un’accoglienza decisamente fredda da parte della critica, sebbene le scene divertenti e la performance di Hardy siano state elogiate da più parti. Secondo Brandon Davies di ComicBook, infatti, “le sequenze d’azione e lo strano rapporto tra Eddie e Venom sono gli aspetti migliori del film“.

Secondo altri addetti ai lavori, la pellicola sarebbe semplicemente “datata”. Tom Horrorgersen (IGN) ha asserito che “il film sembra di 15 anni fa“, di un’epoca quindi antecedente alla trilogia del Cavaliere Oscuro di Nolan. Sembra di capire, quindi, che lo scarso realismo sia uno dei grossi punti deboli del film.

La sinossi di Venom è riportata di seguito: “Eddie Brock è un giornalista che, cercando di svelare gli esperimenti illegali del dottor Carlton Drake, finisce per essere contaminato da un organismo alieno simbiontico, il quale, dopo averne preso il controllo, lo trasforma in un essere chiamato Venom”.

Leggi Anche: Star Wars: Gli Ultimi Jedi – le critiche online generate da hacker russi