Ryan Reynolds ha deciso di trollare Hugh Jackman con una finta pubblicità elettorale che ironizza sull’attore australiano. Reynolds, che da anni partecipa in una finta guerra contro Jackman, ha portato questo loro conflitto goliardico ad un nuovo livello. Venerdì sera ha postato sul suo profilo twitter un video assieme a questa domanda:

“Quanto bene pensate di conoscere @RealHughJackman?”

Questo video rappresenta immagini tratte da The Front Runner, in cui Jackman interpreta il candidato democratico del 1988 Gary Hart. Nonostante questo video sia uno stunt ironico il tono segue fedelmente quello delle campagne politiche americane. Nella narrazione sentiamo Reynolds criticare le abilità del collega, dichiarando che:

La performance di Hugh Jackman in The Front Runner ha ingannato alcune persone fino a farle credere che dovrebbe vincere un premio, ma prima delle votazioni la gente dovrebbe sapere i fatti.

Questa parodia prende spunto dall’attuale situazione politica statunitense, con le elezioni di metà mandato alle porte. Oltretutto sottolinea come Jackman sia in testa per la stagione dei premi cinematografici del 2018. Nel video Reynolds continua ironizzando sul nome completo di Jackman e sul suo accento. Inoltre sottolinea come l’attore australiano, abbandonando il ruolo di Wolverine, ha lasciato molta gente senza lavoro.

Il video si conclude con la domanda:

È questo il tipo di persona gentile e spettacolare che vogliamo a propinarci un discorso liberale in questa stagione dei premi? O forse c’è un vero straniero da una nazione a voi limitrofa che amerebbe davvero farlo al posto suo.

L’ultima immagine del video è una fotografia di Reynolds, in un tentativo di candidarsi al posto dell’ex attore di Wolverine.

Qui sotto potete vedere il tweet in questione:

The Front Runner uscirà nelle sale americane il 21 novembre 2018, mentre in Italia dovremo aspettare per vederlo fino al 21 febbraio 2019.

LEGGI ANCHE: Ethan Hawke – l’attore ha definito Logan un film “sopravvalutato”