The Crown non ha ancora trasmesso la sua terza stagione, ma la serie Netflix ha già raggiunto un altissimo tasso di qualità, con un cast che interpreterà personaggi fondamentali della storia politica britannica. Per la quarta stagione, infatti, Emma Corrin interpreterà Lady Diana Spencer, l’iconica figura reale che è divenuta principessa e una delle più importanti del secolo scorso. Netflix ha confermato il casting durante la giornata di oggi, con una dichiarazione dell’attrice.

Mi impegnerò a renderle giustizia!

La principessa Diana sarà il primo grande ruolo dell’attrice, che prima di The Crown ha lavorato in Misbehavior di Philippe Lowthorpe, una cronaca dietro le quinte del concorso Miss Mondo del 1970. Secondo quanto riferito, anche Gillian Anderson sarà in prima linea per interpretare Margaret Thatcher in The Crown 4. Entrambe queste partecipazioni, indicherebbero che la quarta stagione verrà ambientata durante gli anni ’80. La produzione dovrebbe iniziare entro la fine di quest’anno.

La terza stagione di The Crown, invece, vedrà la neo vincitrice dell’Oscar Olivia Colman nel ruolo della Regina Elisabetta II, un ruolo precedentemente interpretato da Claire Foy. Il salto temporale porterà la vita di Elisabetta negli anni ’60, una mossa che vede anche altri attore ricoprire ruoli importanti. Tobias Menzies subentrerà a Matt Smith nel ruolo del principe Filippo, mentre Helena Bonham Carter sarà la sorella maggiore di Elisabetta, Margaret, prendendo il posto di Vanessa Kirby.

Emerald Fennell, interpreterà Camilla Parker Bowles in The Crown 3, presumibilmente come parte del racconto che proseguirà con Diana nella stagione quattro. La serie scritta da Peter Morgan è divenuta uno dei più grandi titoli Netflix in corsa ai premi di alto livello, avendo già ottenuto grandi vittorie come nel caso di Foy e John Lightow, che interpretava il primo ministro Winston Churchill.

Leggi anche: The Crown 3 – Gillian Anderson scritturata per interpretare Margaret Thatcher

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni