This Is Us: lo show è stato confermato per altre tre stagioni

this is us cinematown.it

Dopo che la prima stagione di This Is Us ha avuto un grande successo, NBC ha deciso di rinnovarla per altre tre stagioni.


Dopo che la prima stagione di This Is Us ha avuto un grande numero di spettatori ed è stata acclamata dalla critica, NBC ha dato una pronta ripresa per altre due stagioni, portando lo spettacolo alla sua attuale terza stagione. Lisa Katz e Tracey Pakosta, responsabili della programmazione per NBC, hanno dichiarato:

In un panorama televisivo con quasi 500 serie di sceneggiature originali, ce ne sono davvero poche, se ce ne sono, che hanno l’impatto critico e culturale di This Is Us, e non potremmo essere più orgogliosi di offrire ai fan altre tre stagioni di uno show che rappresenta così bene il marchio NBC. Un enorme ringraziamento va ai nostri produttori esecutivi, al cast e alla troupe che raggiungono nuove vette ogni settimana con lo storytelling inventivo e avvincente dello show.

La novità del rinnovamento di più stagioni non è inaspettata, in quanto il co-showrunner della serie, Isaac Aptaker, aveva già previsto che lo show si sarebbe concluso con la sesta stagione. This Is Us è considerato uno dei migliori show della televisione e il numero uno tra le serie trasmesse per adulti dai 18 ai 49 anni. La terza stagione ha avuto una media incredibile, raggiungendo 13,8 milioni di telespettatori. This Is Us si concentra sulla famiglia Pearson attraverso generazioni e periodi di tempo diversi. I protagonisti sono Sterling K. Brown, Justin Hartley, Jon Huertas, Chrissy Metz, Mandy Moore, Chris Sullivan, Milo Ventimiglia e Susan Kelechi Watson. La serie è prodotta da Dan Fogelman, Isaac Aptaker, Elizabeth Berger, John Requa, Glenn Ficarra, Ken Olin, Charlie Gogolak e Jess Rosenthal, ed è prodotto dalla 20th Century Fox Television.

“Il nostro mondo si espanderà in un modo davvero interessante.” Ha detto Fogelman durante il panel del PaleyFest lo scorso marzo. “Stiamo iniziando la quarta stagione in modo ambizioso, come lo siamo sempre stati”. Inoltre, ha aggiunto che aveva già scritto il primo episodio della quarta stagione.

La terza stagione si è conclusa con un salto temporale nel futuro, che ha mostrato Rebecca Pearson (Moore) costretta a letto, probabilmente a causa di una malattia, a vivere con il figlio Kevin (Hartley) che alla fine è diventato padre. La quarta stagione, quindi, sarà impostata per esplorare ulteriormente il personaggio di Rebecca nel corso degli anni, e per mostrare più dettagli della sua vita, inclusa la sua relazione col padre, fino a spiegare la malattia di cui soffre negli ultimi anni.

LEGGI ANCHE – Game of Thrones: le morti più difficili da accettare della serie